locandina architettura e massoneriaLa Biblioteca è stata ricostituita dopo il 1945, anche grazie a numerosi Fratelli, come Vittorio Acquarone, i quali avevano custodito le pubblicazioni del Grande Oriente durante la soppressione dell’Ordine o le avevano recuperate dopo la sua ricostituzione. La Biblioteca si è sviluppata con l’acquisizione del Fondo Lattanzi e Maruzzi. Per volontà del Gran Maestro Gustavo Raffi e della Giunta di incrementare il patrimonio culturale dell’istituzione e di agevolarne la fruizione, nel febbraio 2000 è stato costituito il Servizio Biblioteca che ha acquisito e sistemato alcuni Fondi preziosi quali Stolper, Volli, Landolina, Ungari, a cui si devono aggiungere le recenti acquisizioni dei Fondi Mosca-Ferrari, Giuseppe e Francesco Leti e Gregogna. Si sta procedendo ad un riordino completo del patrimonio librario, censito in nove lingue, attraverso la sua informatizzazione, che ha portato all’inserimento su elaboratore elettronico di 9301 record, con aggiornamento di tutte le nuove acquisizioni e un organico recupero dell’arretrato. Servizio Biblioteca GOI

La Biblioteca è costantemente aperta alla consultazione e presta servizio di Assistenza bibliografica ad Organi del Grande Oriente, a Collegi, a Logge ed a singoli Fratelli, ad Archivi pubblici e privati, a strutture museali, a ricercatori.

Servizio Biblioteca GOI - Rivista MassonicaIl Servizio Biblioteca ha iniziato un lavoro di recupero delle fonti storiche quali la Rivista Massonica del Grande Oriente d’Italia nelle sue diverse testate (Acacia, Lumen Vitae, Massoneria Oggi, Hiram) dal 1870 ad oggi, il Bollettino del Grande Oriente d’Italia dal 1862 al 1869, L’Almanacco del Libero Muratore dal 1872 al 1882, la rivista Ipotenusa dal 1959 al 1963, L’Acacia Rivista Massonica dal 1908 al 1917; si sta inoltre procedendo all’ulteriore recupero e completamento di altre collezioni periodiche (Incontro delle Genti, La Fenice, Lux, Rassegna Massonica, Voce Fraterna e altri). Nella Sala “Paolo Ungari”, negli ampi spazi di Villa Il Vascello, presso Istituzioni Culturali esterne come il Museo Napoleonico a Roma, il Campidoglio, Il Museo Storico della Liberazione di Roma in Via Tasso, il Teatro Il Vascello, il Cinema Trevi, sono stati organizzati 60 incontri, presentazioni di libri e conferenze. Sono inoltre state allestite 20 mostre e rassegne bibliografiche, abbinate alle presentazioni di libri ed in forma autonoma (Architettura e Massoneria. L’esoterismo della costruzione; L’esoterismo della costruzione; I Mille di Garibaldi nell’album di Alessandro Pavia; Massoneria, Risorgimento e Film Muto; José Antonio Ferrer Benimeli nei suoi libri). Sono stati stabiliti contatti con Università italiane e straniere e con Centri di Studi Massonici Internazionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Servizio Biblioteca comunica:



Incontro del Servizio Biblioteca a Casa Nathan dedicato a “L’immaginazione attiva e i quadri di loggia”

Incontro del Servizio Biblioteca a Casa Nathan dedicato a “L’immaginazione attiva e i quadri di loggia”

In una sala gremita e allestita “a tempio” si è svolta, lunedì 12 ottobre, a Casa Nathan la conferenza “L’immaginazione attiva e i Quadri di Loggia”. Lo spunto è stato offerto dal volume “Anatomia dei quadri di loggia nelle loro forme simboliche e allegoriche” di Percy John Harvey (Edizioni Mediterranee, 2015). Sono intervenuti con il … Continua

Grandissima partecipazione a La Spezia per l’inaugurazione della mostra su Libera Muratoria e Lunigiana Storica

Grandissima partecipazione a La Spezia per l’inaugurazione della mostra su Libera Muratoria e Lunigiana Storica

  Tantissime persone non hanno voluto mancare alla prima della mostra “La tradizione della Libera Muratoria. Documenti e vicende dalla Lunigiana Storica” ospitata dal Museo Etnografico “Giovanni Podenzana” della Spezia. L’inaugurazione dell’11 ottobre ha richiamato una grandissima partecipazione della cittadinanza e di esponenti della Massoneria e l’augurio degli organizzatori è che l’interesse rimanga vivo fino al 13 dicembre, … Continua

Trovato a Ischia manoscritto sulla Massoneria del ‘700. L’intervista di Bernardino Fioravanti

Trovato a Ischia manoscritto sulla Massoneria del ‘700. L’intervista di Bernardino Fioravanti

PREZIOSO MANOSCRITTO SULLA MASSONERIA SETTECENTESCA RITROVATO NELL’ARCHIVIO STORICO DIOCESANO DELL’ISOLA DI ISCHIA. INTERVISTA DI BERNARDINO FIORAVANTI Ruggiero di Castiglione, autore della poderosa opera in sei volumi sulla Massoneria delle Due Sicilie nel ’700, alla quale sono allegate oltre 1500 biografie di massoni meridionali dell’epoca, ha segnalato al Servizio Biblioteca il ritrovamento e la prossima pubblicazione … Continua

Incontri Servizio Biblioteca. L’immaginazione attiva e i quadri di loggia, il 12 ottobre a Roma con il Grande Oratore

Incontri Servizio Biblioteca. L’immaginazione attiva e i quadri di loggia, il 12 ottobre a Roma con il Grande Oratore

“Anatomia dei quadri di loggia nelle loro forme simboliche e allegoriche” di Percy John Harvey (Edizioni Mediterranee, 2015)  è il libro al centro dell’incontro pubblico organizzato a Roma dal Servizio Biblioteca del Grande Oriente per il 12 ottobre (ore18:30)  presso Casa Nathan (piazzale delle Medaglie d’Oro 44). “L’immaginazione attiva e i quadri di loggia” è … Continua

“Anatomia dei quadri di loggia nelle loro forme simboliche e allegoriche” di Percy John Harvey

“Anatomia dei quadri di loggia nelle loro forme simboliche e allegoriche” di Percy John Harvey

“Anatomia dei quadri di loggia nelle loro forme simboliche e allegoriche” di Percy John Harvey (Edizioni Mediterranee, 2015)  è il libro che il Servizio Biblioteca del Grande Oriente presenterà Il 12 ottobre a Roma alle 18,30. Vi parteciperanno il professor Bernardo Nante (Universidad del Salvador di Buenos Aires) e il Grande Oratore Claudio Bonvecchio. I … Continua

In mostra a Parigi “Massoni e il mare. Dalla Loggia al molo

In mostra a Parigi “Massoni e il mare. Dalla Loggia al molo

“I Massoni e il mare. Dalla Loggia al molo” è il titolo della mostra organizzata a Parigi dal Museo della Massoneria (16 rue Cadet) . L’esposizione – nata da una collaborazione tra il museo del Grande Oriente di Francia, alcuni musei nazionali parigini (lo Château de Versailles, il museo nazionale della Marina e dell’Armata, gli … Continua

Satira antimassonica. “Il Mulo” entra nella biblioteca del Grande Oriente d’Italia

Satira antimassonica. “Il Mulo” entra nella biblioteca del Grande Oriente d’Italia

Il Consigliere dell’Ordine Alberto Valdata ha donato alla Biblioteca del Grande Oriente d’Italia alcuni numeri di un importante giornale satirico antimassonico: “Il Mulo”, di ispirazione cattolica e antisocialista che nacque come contraltare de “L’Asino”. Il Grande Oriente ha nella sua collezione di periodici 42 numeri del giornale satirico “L’Asino” (1892-1925), fondato nel 1892 a Roma … Continua