HAITI. RAFFICA DI SEQUESTRI: RAPITI RELIGIOSI E L’EX GRAN MAESTRO DELLA MASSONERIA/NOTIZIE GEOPOLITICHE

HAITI. RAFFICA DI SEQUESTRI: RAPITI RELIGIOSI E L’EX GRAN MAESTRO DELLA MASSONERIA/NOTIZIE GEOPOLITICHE

Notizie Geopolitiche – Si sono intensificate in questi giorni le notizie di sequestri a scopo di ricatto ad Haiti, dove la difficilissima crisi economica e politica ha comportato un drastico aumento della criminalità.I rapitori non guardano ormai in faccia a nessuno, e in questi giorni sono stati sequestrati in diverse occasioni una dozzina di individui, tra … Continua

Roma dimentica Ernesto Nathan…quel sindaco repubblicano, ebreo, massone, laico che cambiò il destino della città/Futuro Quotidiano

Roma dimentica Ernesto Nathan…quel sindaco repubblicano, ebreo, massone, laico che cambiò il destino della città/Futuro Quotidiano

Roma ha dimenticato di ricordare nell’anniversario dei 100 anni della morte, avvenuta il 9 aprile del 1921, il miglior sindaco che abbia mai avuto: Ernesto Nathan , che guidò la città dal 1907-1913  assicurandole un salto di qualità senza precedenti. L’Italia lo  ha commemorato con un francobollo emesso da Poste Italiane. Stop. Virginia Raggi, che … Continua

“Non siamo una setta ma una libera associazione”. Bisi replica alle dichiarazioni di mons. Accolla/Gazzetta del Sud

“Non siamo una setta ma una libera associazione”. Bisi replica alle dichiarazioni di mons. Accolla/Gazzetta del Sud

Da Stefano Bisi, gran maestro del Grande Oriente d’Italia, riceviamo una lunga lettera di cui pubblichiamo i brani salienti: “Nell’intervista che Sua Eccellenza l’arcivescovo di Messina ha rilasciato alla Gazzetta del Sud, fra i tanti temi ha toccato quello relativo alla Massoneria che, in base al suo personale e, mi si consenta, del tutto arbitrario … Continua

L’arte esoterica in Sicilia: un itinerario d’eccezione tra ville, giardini e palazzi storici/Balarm

L’arte esoterica in Sicilia: un itinerario d’eccezione tra ville, giardini e palazzi storici/Balarm

La Sicilia era tra le mete favorite anche per il tour massonico. La storica dell’arte Daniela Brignone ci porta tra quei luoghi, svelando il significato dei simboli alchemici Il Grand Tour che i giovani rampolli, aristocratici e borghesi, intraprendevano in giro per l’Europa era tappa fondamentale della formazione giovanile. Frotte di studenti, intellettuali, artisti e curiosi, già … Continua

“Il Sommo italiano” di Fulvio Conti/Letture

“Il Sommo italiano” di Fulvio Conti/Letture

Prof. Fulvio Conti, Lei è autore del libro Il Sommo italiano edito da Carocci: cosa rappresenta, per l’identità del nostro Paese, il Divin Poeta?Per rispondere a questa domanda basta guardare a cosa si sta preparando in Italia per celebrare nel 2021 il settecentesimo anniversario della scomparsa del poeta. Ci sarà un’autentica alluvione d’iniziative dal taglio più diverso, da quelle più squisitamente culturali a quelle … Continua

E’ morto Carlo Luigi Ciapetti, il radioamatore angelo del fango/Nove

E’ morto Carlo Luigi Ciapetti, il radioamatore angelo del fango/Nove

Carlo Luigi Ciapetti, giornalista pubblicista, esperto in relazioni pubbliche e specialista in analisi di rischio è entrato nella storia come il radioamatore che il 4 novembre del 1966 riuscì a collegare via radio Firenze, isolata e travolta dall’alluvione, e a rendere possibile l’immediata attivazione di una rete di comunicazione grazie alla quale fu possibile gestire l’emergenza, … Continua

Grande Oriente d’Italia: i fratelli hanno diritto alla riservatezza/Nove

Grande Oriente d’Italia: i fratelli hanno diritto alla riservatezza/Nove

Solo in Toscana le logge massoniche sono decine e raccolgono migliaia di aderenti. Ma l’identità dei loro iscritti è inviolabile. E’ un principio, al quale si è sempre appellato il Grande Oriente d’Italia, difendendo il diritto alla riservatezza dei propri membri, e che il Garante della Privacy ha ribadito nel parere espresso lo scorso 14 gennaio su richiesta … Continua

MASSONERIA: BISI (GOI), ‘ELENCHI ISCRITTI INVIOLABILI, PARERE GARANTE DA’ RAGIONE A BATTAGLIA LIBERTA”

MASSONERIA: BISI (GOI), ‘ELENCHI ISCRITTI INVIOLABILI, PARERE GARANTE DA’ RAGIONE A BATTAGLIA LIBERTA”

“All’onorevole Bindi faccio solo gli auguri per il compleannopassato, niente polemiche”Roma, 19 mar. (Adnkronos) – “Ci viene riconosciuto un fatto chediciamo da tempo. Non si possono chiedere gli elenchi degli iscritti aqualsiasi associazione. E’ una battaglia di libertà che abbiamo semprefatto per tutti, non solo per i fratelli del Grande Oriente. Lalegittimazione del diritto di … Continua

Il blog di Massimo Teodori Il mio parere sulla P2 e su Licio Gelli, 40 anni dopo/Huffington Post

Il blog di Massimo Teodori Il mio parere sulla P2 e su Licio Gelli, 40 anni dopo/Huffington Post

Da relatore di minoranza nell’inchiesta parlamentare non ho mai creduto al programma “sovversivo” della Loggia Sono passati 40 anni dai giorni in cui vennero scoperte le liste della P2 e i complottomani ripropongono le interpretazioni ideologizzanti di comodo che allora tennero banco, e oggi continuano a sostenere che la “loggia continua”. Allora da relatore di minoranza nell’inchiesta … Continua

Trentacinque anni fa l’orrore di Lando Conti: la lezione dell’indimenticabile ‘sindachino’/ La Nazione

Trentacinque anni fa l’orrore di Lando Conti: la lezione dell’indimenticabile ‘sindachino’/ La Nazione

Le Br uccisero la persona su cui Giovanni Spadolini puntava per un autentico rinnovamento della politica. Un uomo dall’onestà cristallina di COSIMO CECCUTI Firenze, 10 febbario 2021 – Non è possibile dimenticare, trentacinque anni dopo, lo smarrimento che prese tutti noi, alla notizia del barbaro assassinio di Lando Conti, ucciso mentre da solo come di consueto … Continua

Il caso Lando Conti/Italia 7

Il caso Lando Conti/Italia 7

Ricordato durante la trasmissione Monitor, andata in onda in diretta su Italia 7 , Lando Conti, massone, che fu sindaco di Firenze e che le Br uccisero in un agguato il 10 febbraio. Ospite insieme al Gran Maestro Stefano Bisi il giornalista Francesco Colonna.

Giornata della Memoria, il Goi ricorda Nedo Fiano/Nove

Giornata della Memoria, il Goi ricorda Nedo Fiano/Nove

Il Gran Maestro Bisi: “Instancabile testimone, con il suo straordinario impegno ci ha arricchito trasmettendoci la memoria di un’agghiacciante tragedia e esortandoci a non abbassare mai la guardia per la libertà e la dignità umana” A poco più di un mese dalla scomparsa di Nedo Fiano, in occasione della Giornata della Memoria il Grande Oriente … Continua

Massoneria nel 2021. Intervista a Stefano Bisi/Eco della Sabina

Massoneria nel 2021. Intervista a Stefano Bisi/Eco della Sabina

Eco della Sabina Cultura a Roma 23 gennaio 2021Massoneria nel 2021. Intervista a Stefano BisiIntervista al Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia di Palazzo GiustianiLeggi l’articolo Capita spesso che si parli di Massoneria, e molto spesso anziché dare risalto all’aspetto culturale, oltre che esoterico, di questa realtà ci si perde in giudizi affrettati e di frequente frutto … Continua

E’ morto Delfo Del Bino, l’architetto fiorentino degli anni ’70 e ’80/Nove

E’ morto Delfo Del Bino, l’architetto fiorentino degli anni ’70 e ’80/Nove

https://www.nove.firenze.it/e-morto-delfo-del-bino.htm Nato a Firenze, 98 anni, di professione architetto, dal 1989 aveva lasciato la facoltà di architettura dove reggeva la cattedra di Igiene Ambientale. Da allora si è dedicato principalmente alla libera professione, senza abbandonare del tutto gli studi ambientali e interessandosi assiduamente ai problemi dell’urbanistica e dell’architettura. Si è prevalentemente dedicato alla progettazione e alla … Continua

Libri.In quelle pagine di vita triestina ci sono Lady Hamilton e i massoni/Il Piccolo

Libri.In quelle pagine di vita triestina ci sono Lady Hamilton e i massoni/Il Piccolo

“I nostri nonni”, uno spaccato avvincente della società fra 1800 e 1830 Una scuola media a Valmaura e una stretta salita che dal rione di Barriera porta a San Giacomo. Oggi Trieste ricorda così, con queste due intitolazioni, Giuseppe Caprin (1843-1904), scrittore, giornalista, editore-stampatore, collezionista e pittore. Una maniera forse un po’dimessa per ricordare un … Continua

Le confessioni postume di Ettore Loizzo. I segreti delle Logge svelati pubblicamente da un Gran Maestro/Gazzetta del Sud

Le confessioni postume di Ettore Loizzo. I segreti delle Logge svelati pubblicamente da un Gran Maestro/Gazzetta del Sud

I segreti della Massoneria calabrese e italiana svelati da un Gran Maestro. Quale è stato Ettore Loizzo, le cui confessioni sono state raccolte dal giornalista Francesco Kostner in una lunga intervista. La ristampa di quella intervista, pubblicata dalla Pellegrini, s’intitola “Confessioni di un gran maestro”. Ettore Loizzo, è considerato una figura di primo piano, appunto, … Continua

Riecco le “Confessioni di un gran maestro”/Il Quotidiano del Sud

Riecco le “Confessioni di un gran maestro”/Il Quotidiano del Sud

Esce in ristampa (Pellegrini editore) l’intervista di Francesco Kostner al massone Ettore Loizzo Esce in ristampa (Pellegrini editore) l’intervista di Francesco Kostner al massone Ettore Loizzo Riecco le “Confessioni di un gran maestro” anche per alcuni documenti inediti e per la presentazione del Gran Maestro Stefano Bisi: “Sono trascorsi 19 anni”, scrive il numero uno … Continua

Un viaggio nell’esoterismo attraverso gli scaffali di Aseq/ La Repubblica

Un viaggio nell’esoterismo attraverso gli scaffali di Aseq/ La Repubblica

Provate a immaginare la storia diuna libreria romana come un viaggiofantastico e periglioso, un po’Borges e un po’ la dickensiana bottegadell’antiquariato.Marina Bornoroni ha scritto Aseq.Una speciale bottega libraria (AseqEdizioni), biografia simpatetica dellalibreria omonima, sita in via deiSediari, fondata nel 1976 (in una sedediversa) da Stefano Andreani eEdoardo Quarantelli, intrecciandoricordi personali, riflessioni, aneddoti,microritratti di frequentatoridella libreria.Nei … Continua

I segni esoterici e i misteri di Villa Giulia/Il Giornale di Sicilia

I segni esoterici e i misteri di Villa Giulia/Il Giornale di Sicilia

L’alchimia, i simboli e i messaggi provenienti dal passato. Nato come Giardino Iniziatico venne commissionato tra il 1777 e il 1779 dai vertici aristocratici della massoneria. Realizzato dall’architetto Palma con statue mitologiche e figure geometriche di Lucia Vincenti Villa Giulia, posta di frontela sede del Giomale di Sicilia, è uno dei luoghi preferiti dai palermitani, … Continua