Dal Gran Maestro Stefano Bisi gli auguri per la Festa della Repubblica  nel segno di Giuseppe Garibaldi che moriva il 2 giugno di 140 anni fa

Dal Gran Maestro Stefano Bisi gli auguri per la Festa della Repubblica nel segno di Giuseppe Garibaldi che moriva il 2 giugno di 140 anni fa

Buona festa della Repubblica dal Gran Maestro Stefano Bisi nel segno di Giuseppe Garibaldi che il 2 giugno di 140 anni fa a Caprera Giuseppe Garibaldi dopo aver combattuto tutta la vita per la Libertà, l’ Uguaglianza e la Fratellanza di tutti cercando di unificare questa nostra Italia. L’eroe dei due mondi, che era nato … Continua

Il libro del Gran Maestro “Il biennio nero 1992-1993” è stato presentato a  Roma il  24 maggio nella sede del Partito Radicale. Bisi ricorda  Pannella

Il libro del Gran Maestro “Il biennio nero 1992-1993” è stato presentato a Roma il 24 maggio nella sede del Partito Radicale. Bisi ricorda Pannella

Il libro del Gran Maestro Stefano Bisi “Il biennio nero 1992- 1993. Massoneria e legalità trent’anni dopo” il 24 maggio ha fatto tappa a Roma, dove è stato presentato presso la sede del Partito Radicale. All’incontro hanno preso parte, insieme a Bisi, il segretario generale del Pr  Maurizio Turco, il consigliere generale Umberto Limongelli e … Continua

Gran Loggia 2022, “Scienza e Conoscenza”. Cartabellotta, “Si vede la luce in fondo al tunnel? Sì, ma bisogna continuare a essere responsabili. La mascherina, meglio non abbandonarla”/Il video

Gran Loggia 2022, “Scienza e Conoscenza”. Cartabellotta, “Si vede la luce in fondo al tunnel? Sì, ma bisogna continuare a essere responsabili. La mascherina, meglio non abbandonarla”/Il video

“Pandemia Covid-19: Si vede la luce in fondo al tunnel?”. “Sì, ma dobbiamo continuare a comportarci con responsabilità”. E’ stata questa la risposta all’interrogativo sollevato dall’incontro che si è tenuto nella prima giornata di Gran Loggia (venerdì 8 aprile) arrivata da Nino Cartabellotta, medico, tra gli esperti più autorevoli di ricerca e sanità del nostro … Continua

Gran Loggia 2022 “Scienza e Conoscenza”, libri.  “La Massoneria in Turchia tra storia e relazioni internazionali”/Video

Gran Loggia 2022 “Scienza e Conoscenza”, libri. “La Massoneria in Turchia tra storia e relazioni internazionali”/Video

“La Massoneria in Turchia tra storia e relazioni internazionali” (Mimesis)  è un nuovo e interessante saggio di Emanuele Locci che ripercorre cronologicamente gli avvenimenti che hanno visto l’introduzione dell’Istituzione massonica  nel paese della Mezzaluna ad opera degli europei e il sucessivo sviluppo in seno alla società locale. Di particolare rilevanza in questo contesto il periodo … Continua

“Scienza e Conoscenza”. La Gran Loggia 2022

“Scienza e Conoscenza”. La Gran Loggia 2022

Si è conclusa la Gran Loggia del Grande Oriente d’Italia 2022 “Scienza e Conoscenza”. Una due giorni di lavori rituali, ma anche densa di appuntamenti dedicati alla attualità e alla cultura, occasioni per riflettere alla luce della nostra storia sul presente, sui grandi cambiamenti di cui in questi anni di pandemia siamo stati protagonisti, ma … Continua

MASSONERIA: BISI (GOI), ‘A RIMINI INCONTRO CON GRAN LOGGIA DI RUSSIA E GRAN LOGGIA UCRAINA** /Adnkronos

MASSONERIA: BISI (GOI), ‘A RIMINI INCONTRO CON GRAN LOGGIA DI RUSSIA E GRAN LOGGIA UCRAINA** /Adnkronos

  ADN1488 7 CRO 0 ADN CRO NAZ Roma, 7 apr. (Adnkronos) – “Riteniamo di aver scelto delle tematiche  molto interessanti e più che mai all’ordine del giorno per affrontare  questo particolare momento attraversato dall’umanità. E’ una fase  storica di incertezze, di grandi cambiamenti, di scenari impensabili  sino a qualche anno fa. Sono in gioco … Continua

Il Grande Oriente ha ricordato  i martiri delle Fosse Ardeatine. Tra i 335 civili e militari trucidati dai nazisti anche 21 liberi muratori

Il Grande Oriente ha ricordato i martiri delle Fosse Ardeatine. Tra i 335 civili e militari trucidati dai nazisti anche 21 liberi muratori

Il Grande Oriente ricorda i martiri delle Fosse Ardeatini, 335 uomini fra civili e militari trucidati dai nazisti come rappresaglia all’attentato compiuto dai partigiani a Roma  in via Rasella contro un battaglione di soldati tedeschi.  Tra le vittime anche  21 fratelli liberi muratori di cui 10 appartenenti alla nostra Comunione, come l’avvocato Placido Martini, medaglia … Continua

Presentato nell’Aula Magna dell’Università di Siena il libro “Il biennio nero 1992-1993. Massoneria e legalità trent’anni dopo” del Gran Maestro Stefano Bisi

Presentato nell’Aula Magna dell’Università di Siena il libro “Il biennio nero 1992-1993. Massoneria e legalità trent’anni dopo” del Gran Maestro Stefano Bisi

Nella suggestiva cornice dell’Aula Magna Storica dell’Università degli Studi di Siena, realizzata nel 1826 dall’architetto Agostino Fantastici, si è svolta la presentazionedell’ultimo libro, per le Edizioni Perugia Libri, del Gran Maestro Stefano Bisi, “Il biennio nero 1992 1993. Massoneria e legalità trent’anni dopo”, iniziativa organizzata dall’Associazione Culturale Valli Senesi: un “ritorno a casa” per Bisi, … Continua

«Quel biennio nero ora deve restituirci giustizia». Tra massoneria e legalità. Il libro di Bisi sulla stagione. 92-93 e la caccia alla lista/La Nazione

«Quel biennio nero ora deve restituirci giustizia». Tra massoneria e legalità. Il libro di Bisi sulla stagione. 92-93 e la caccia alla lista/La Nazione

Quel biennio nero ora deve restituirci giustizia» scoperta di una nuova P2. L’inchiesta poi si concluse nel 2000 con l’archiviazione, ma solo nello scorso autunno si sono conclusi gli ultimi passaggi sul piano civile, che hanno dato ragione allo stesso Bisi, il quale al tempo parlò apertamente di ‘caccia alle streghe’. «Quello che colpisce racconta … Continua

Il Grande Oriente ha reso  omaggio alla memoria di Lando Conti nel giorno del suo assassinio avvenuto per mano delle Br il 10 febbraio 1986

Il Grande Oriente ha reso omaggio alla memoria di Lando Conti nel giorno del suo assassinio avvenuto per mano delle Br il 10 febbraio 1986

Il 10 febbraio del 1986 veniva assassinato a Firenze dalle Brigate Rosse Lando Conti, libero muratore e fino a poco tempo prima sindaco della città e nel giorno dell’anniversario della sua morte il Grande Oriente d’Italia gli rende omaggio, sottolineando “i valori che incarnava e il contributo che ha dato alla nostra democrazia con la … Continua

EVENTI DEL 2021, 1 OTTOBRE. Gran Loggia 2021. L’allocuzione del Gran Maestro: “La Massoneria non è una moda, ma un modo di essere liberi e responsabili”/Video

EVENTI DEL 2021, 1 OTTOBRE. Gran Loggia 2021. L’allocuzione del Gran Maestro: “La Massoneria non è una moda, ma un modo di essere liberi e responsabili”/Video

Gentili signore, gentili signori, carissimi fratelli del Grande Oriente d’Italia di Palazzo Giustiniani, Siamo qui felici ed orgogliosi di poter condividere stasera con i nostri numerosi e graditi ospiti questa Gran Loggia del Grande Oriente d’Italia di Palazzo Giustiniani che apre le porte del Tempio massonico al mondo, a tutti coloro che hanno interesse al … Continua

EVENTI DEL 2021, 27 MARZO. Addio al fratello Carlo Luigi Ciapetti, il radioamatore angelo di Firenze

EVENTI DEL 2021, 27 MARZO. Addio al fratello Carlo Luigi Ciapetti, il radioamatore angelo di Firenze

Il Goi ha espresso cordoglio per il passaggio all’Oriente Eterno del fratello Carlo Luigi Ciapetti, giornalista pubblicista, esperto in relazioni pubbliche e specialista in analisi di rischio, entrato nella storia di Italia come il radioamatore che il 4 novembre del 1966 riuscì a collegare Firenze, isolata e travolta dall’alluvion con il resto del mondo e … Continua

La stella di Natale ha radici massoniche. A dare il nome al fiore il fratello e diplomatico statunitense Joel Poinsett

La stella di Natale ha radici massoniche. A dare il nome al fiore il fratello e diplomatico statunitense Joel Poinsett

La Poinsettia o Stella di Natale, il bellissimo fiore rosso divenuto simbolo delle festività invernali, ha radici nella Massoneria. Questa pianta ornamentale di origini messicane (Flor de Nochebuena) prese il nome dal Fratello Joel Poinsett (1779 1851) primo ambasciatore statunitense in Messico nel 1825, che la rese popolare negli Stati Uniti, dopo averla vista per … Continua

Il 5 dicembre 1791 fa passava all’ Oriente Eterno  Wolfgang Amadeus Mozart, tra i piu’grandi geni della musica di tutti i tempi

Il 5 dicembre 1791 fa passava all’ Oriente Eterno Wolfgang Amadeus Mozart, tra i piu’grandi geni della musica di tutti i tempi

Il 5 dicembre del 1791 moriva a Vienna  Wolfgang Amadeus Mozart, tra i piu’ grandi geni della storia della musica e tra i compositori piu’ prolifici. Era nato a Salisburgo il 27 gennaio 1756 ed era stato iniziato in Massoneria il 14 dicembre  1784 nella loggia Zur Wohltatgkeit della capitale austriaca. Fu elevato poco dopo … Continua

Napoleone franc-maçon? Duecento anni fa moriva Bonaparte. Le ipotesi della sua affiliazione e il suo rapporto con la Massoneria in un articolo di Marco Rocchi su Erasmo

Napoleone franc-maçon? Duecento anni fa moriva Bonaparte. Le ipotesi della sua affiliazione e il suo rapporto con la Massoneria in un articolo di Marco Rocchi su Erasmo

“Molti storici, e non soltanto di parte massonica, si sono dedicati al complesso rapporto traNapoleone Bonaparte e l’istituzione libero muratoria. Questi studi vertono essenzialmentesu due tematiche principali: la prima questione riguarda l’appartenenza stessa di Napoleonealla massoneria; la seconda concerne il ruolo svolto dalla massoneria nel periodonapoleonico. Circa l’appartenenza di Napoleone alla massoneria, occorre essere moltochiari: … Continua

1- 2  October 2021. The Grande Oriente d’Italia held its Annual Meeting with the participation of over 3400 brothers and 20 foreign Grand Lodges

1- 2 October 2021. The Grande Oriente d’Italia held its Annual Meeting with the participation of over 3400 brothers and 20 foreign Grand Lodges

On October 1st and 2nd, amidst rigorous anti-Covid measures, the Grande Oriente d’Italia held its annual meeting in Rimini, which was attended by over 3,400 brothers, representing the 870 lodges of the Goi lodges that work throughout the country. “Brothers traveling to see the stars again” was the title chosen this year for this important … Continua

Anniversari, il 26 ottobre di 195 anni fa nasceva Giuseppe Zanardelli uno dei più grandi statisti e massoni dell’Ottocento. Fu lui ad abolire la pena di morte in Italia, poi ripristinata dal fascismo

Anniversari, il 26 ottobre di 195 anni fa nasceva Giuseppe Zanardelli uno dei più grandi statisti e massoni dell’Ottocento. Fu lui ad abolire la pena di morte in Italia, poi ripristinata dal fascismo

Il 26 ottobre 1826 nasceva Giuseppe Zanardelli, uno dei più grandi statisti e massoni dell’ Ottocento, autorenel 1882 di una coraggiosa legge elettorale e nel 1889 di un Codice penale divenuto un modello per le democrazie di tutto il mondo che aboliva la pena di morte promotore all’alba del XX secolo della cosiddetta svolta liberale … Continua

Il Grande Oriente ricorda il fratello Giovanni Becciolini, trucidato dalle camicie nere nella notte tra il 3 e 4 ottobre 1925. Deposta corona di alloro dinanzi alla sua tomba

Il Grande Oriente ricorda il fratello Giovanni Becciolini, trucidato dalle camicie nere nella notte tra il 3 e 4 ottobre 1925. Deposta corona di alloro dinanzi alla sua tomba

Il Grande Oriente d’Italia ha reso omaggio nell’ anniversario della morte al fratello Giovanni Becciolini, ucciso a Firenze nella notte di San Bartolomeo, tra il 3 e  4 ottobre 1925,  da un gruppo di camicie nere. Becciolini pagò con la vita il coraggio della libertà e nel 2015 la Gran Loggia per questo gli ha conferito … Continua

Gli eventi della Gran Loggia 2021 “Fratelli in viaggio per  riveder le stelle”che ha chiuso i battenti il 2 ottobre/ Video

Gli eventi della Gran Loggia 2021 “Fratelli in viaggio per riveder le stelle”che ha chiuso i battenti il 2 ottobre/ Video

Con il convegno Dalla ‘Porta Magica’ allo studio dei Rituali, al quale sono intervenuti il Gran Maestro Stefano Bisi, il Gran Bibliotecario Bernardino Fioravanti e il professore Mino Gabriele, si è conclusa la Gran Loggia 2021 “Fratelli in viaggio per riveder le stelle” che anche quest’anno è stata ricca di appuntamenti cullturali aperti al pubblico. … Continua

“Palazzo Giustiniani”. Il libro del Gran Maestro Stefano Bisi presentato il 21 gennaio a Siracusa, dopo Catania e Lucca

“Palazzo Giustiniani”. Il libro del Gran Maestro Stefano Bisi presentato il 21 gennaio a Siracusa, dopo Catania e Lucca

Tre appuntamenti con il libro del Gran Maestro Stefano Bisi “Palazzo Giustiniani – Un’ingiustizia nel silenzio contro i massoni italiani”. Il primo c’é stato l’11 gennaio alle 18 nell’auditorium del Palazzo delle Esposizioni, nella sede delal Fondazione Banca del Monte. Ha introdotto il professor Alessandro Antonelli e ha dialogato con l’autore Francesco Meucci, caporedattore della … Continua

2023. Il George Washington Masonic National Memorial celebra i cento anni dalla posa della prima pietra

2023. Il George Washington Masonic National Memorial celebra i cento anni dalla posa della prima pietra

“Join us on February 20, 2023, to re-dedicate the cornerstoneand to celebrate the Memorial’s next century of service”. E’ l’invito lanciato ai fratelli di tutto il mondo dalla Massoneria americana che il 20 febbraio prossimo celebrerá i 100 anni dall’inizio dei lavori di costruzione ad Alexandria (Virginia) del Mausoleo intitolato alla memoria di George Washington, … Continua

Il primo gennaio del 1948 entró in vigore la nostra Costituzione. Il testo era stato firmato il 27 dicembre del 1947 a Palazzo Giustiniani, divenuto sede del Senato

Il primo gennaio del 1948 entró in vigore la nostra Costituzione. Il testo era stato firmato il 27 dicembre del 1947 a Palazzo Giustiniani, divenuto sede del Senato

La Costituzione della Repubblica Italiana è la legge fondamentale dello Stato italiano e occupa il vertice della gerarchia delle fonti nell’ordinamento giuridico della Repubblica. Fu approvata dall’Assemblea Costituente il 22 dicembre del 1947, firmata dal capo provvisorio dello Stato De Nicola il 27 dicembre seguente, e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 298, edizione straordinaria, dello … Continua

I due San Giovanni, i Solstizi e la Massoneria

I due San Giovanni, i Solstizi e la Massoneria

Il 27 dicembre è la festa di San Giovanni Evangelista, uno dei due  patroni della Massoneria insieme a San Giovanni Battista, la cui ricorrenza cade il 24 giugno. Figure simboliche che nella concezione esoterica coincidono con la conclusione rispettivamente del Solstizio d’inverno e del Solstizio d’ estate, eventi astronomici che durano alcuni giorni e che … Continua

Il Grande Oriente ha ricordato le vittime del sisma del 28 dicembre del 1908. Doppia cerimonia a Reggio Calabria e a Messina

Il Grande Oriente ha ricordato le vittime del sisma del 28 dicembre del 1908. Doppia cerimonia a Reggio Calabria e a Messina

All’alba del 28 dicembre 1908 la terra tremò nello Stretto di Messina. Un terremoto e, poi, un maremotorasero al suolo Messina, Reggio di Calabria e numerosi centri vicini. Migliaia i morti. L’Italia e il mondo si mobilitarono per aiutare i sopravvissuti. Anche il Grande Oriente d’Italia scese a fianco delle popolazioni e l’allora Gran Maestro, Ettore Ferrari, rivolse un appello a tutte … Continua

Eventi 2022. Novembre. “L’educazione è il pane dell’anima”. Convegno a Genova su Mazzini. Relatori Paolo Mieli e Fulvio Conti

Eventi 2022. Novembre. “L’educazione è il pane dell’anima”. Convegno a Genova su Mazzini. Relatori Paolo Mieli e Fulvio Conti

Organizzato dalla circoscrizione ligure del Grande Oriente d’Italia. Convegno “L’educazione è il pane dell’anima. Incontri e dialoghi su educazione e libero pensiero – Convegno su Giuseppe Mazzini”, registrato a Genova giovedì 10 novembre 2022 alle 10:18. L’evento è stato organizzato da Grande Oriente d’Italia. Sono intervenuti: Claudio Giomini (giornalista), Federico Cinquegrana (avvocato), Stefano Imperiale (presidente … Continua

Eventi 2022. Il 17 dicembre il Gran Maestro lancia la “Carta di Matera” dal convegno “Per un’ecologia della Pace.  Dialogo tra Massoneria e Religioni per la tutela della Casa Comune”.

Eventi 2022. Il 17 dicembre il Gran Maestro lancia la “Carta di Matera” dal convegno “Per un’ecologia della Pace.  Dialogo tra Massoneria e Religioni per la tutela della Casa Comune”.

Dalla cittá dei Sassi l’appello del Gran Maestro Stefano Bisi a un confronto senza pregiudizi tra i rappresentanti di tutte le fedi per trovare soluzioni al difficile momento che stiamo  vivendo segnato da una crisi profonda, una guerra ed emergenze energetiche e ambientali L’uomo deve ritrovare la sua luce, la perduta sintonia con il Cosmo, … Continua

Eventi 2022. Novembre. Esce il libro del Gran Maestro Stefano Bisi “Palazzo Giustiniani. Un’ingiustizia nel silenzio contro i massoni italiani”

Eventi 2022. Novembre. Esce il libro del Gran Maestro Stefano Bisi “Palazzo Giustiniani. Un’ingiustizia nel silenzio contro i massoni italiani”

E’ appena uscito il nuovo libro del Gran Maestro Stefano Bisi “Palazzo Giustiniani. Un’ingiustizia nel silenzio contro i massoni italiani”(Edizioni Perugia Libri) in cui viene ricostruita la vicenda del lungo contenzioso con lo stato italiano, che non ha mai restituito al Grande Oriente d’Italia la sua storica sede che il fascismo gli aveva “preso” nel … Continua