Alle origini del dissidio tra Chiesa e Massoneria. Il 24 giugno convegno del Collegio del Lazio

Sabato 24 giugno in occasione dei trecento anni di Massoneria, si terrà a Casa Nathan, sede massonica delle logge romane del Grande Oriente d’Italia, un convegno dal titolo “Alle origini del dissidio fra la Chiesa Cattolica e la Massoneria: la Roman Lodge1733-1737“. L’appuntamento è alle ore 9,30 su iniziativa del Collegio Circoscrizionale del Lazio. Porteranno contributi: il filosofo dell’Università di Pisa Gian Mario Cazzaniga (Massoneria e religione nel Settecento); l’avvocato Nicola Di Modugno e il Professor Claudio Paterna dell’Istituto di Storia del Risorgimento di Palermo (Massoneria e religione nei Regni di Napoli e Sicilia), il presidente circoscrizionale del Lazio, Carlo Ricotti (Logge giacobite e hannoveriane: il caso della Roman Lodge); il Bibliotecario del Grande Oriente d’Italia Bernardino Fioravanti (Il movimento giacobita alle origini del Rito Scozzese).

Seguirà, dalle ore 12, un intermezzo musicale di Gianni Trovalusci (flauto), Paolo Di Cioccio (oboe) e di Bruno Battisti D’Amario (chitarra) che interpreteranno alcune trascrizioni di arie celebri dalle opere di Wolfgang Amadeus Mozart, tratte dal Don Giovanni e dal Flauto Magico.

Ingresso libero

Roma, Casa Nathan, Piazzale delle Medaglie d’Oro 44.

Info: 06 35346264 | lazio.collegio@grandeoriente.org

Alle 14,30, sempre a Casa Nathan, è in programma l’Emulation Day, IX edizione della riunione delle “Emulation Lodge” italiane. Questo evento è a carattere interno.

Poi tutti al Vascello, dove alle 19 si terrà una grande festa dedicata all’importante ricorrenza della Massoneria.



7 commenti a “Alle origini del dissidio tra Chiesa e Massoneria. Il 24 giugno convegno del Collegio del Lazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *