XX Settembre. Un eroe di oggi. Un premio al giovane atleta Valerio Catoia

Valerio Catoia

Eroi di ieri, ma anche eroi di oggi. Nel giorno stesso in cui, nell’ambito delle celebrazione del XX Settembre, viene commemorato Niccolò Scatoli, il bersagliere di Chiusdino, passato alla storia per aver suonato la carica della Breccia di Porta Pia, il Grande Oriente d’Italia ospita al Vascello Valerio Catoia, il giovane diciassettenne, campione di nuoto, che il 12 luglio scorso  a Sabaudia, sul litorale romano, ha salvato la vita a una bambina che stava per annegare. A Valerio, che ha vinto medaglia d’argento nei 50 stile libero e  che si è conquistato un quinto posto assoluto nei 50 metri dorso ai Campionati nazionali di nuoto della Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale), verrà consegnato un riconoscimento speciale. La premiazione avrà luogo nella sede del Goi oggi, 18 settembre alle ore 18.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.