Viaggiatori nel tempo. Il Grande Oriente celebra il XX Settembre e l’Equinozio d’Autunno/Il programma

Al via sabato 17 la tre giorni che Il Grande Oriente d’Italia ha organizzato a Roma, a Villa il Vascello, la sua sede nazionale, in occasione dell’Equinozio d’Autunno e della ricorrenza della Breccia di Porta Pia, evento simbolo del Risorgimento. “Viaggiatori nel tempo” é il titolo scelto per la manifestazione, anche quest’anno ricca di eventi.

Il primo appuntamento è la mattina del 17 settembre alle 10,30 con una tavola rotonda dal titolo “La grande scacchiera” alla quale prenderanno parte Fausto Biloslavo (giornalista), Nino Cartabellotta (presidente Fondazione Gimbe), Maria Latella (giornalista) e Gianni Silvestrini (ricercatore, saggista, direttore scientifico del Kyoto Club). Al centro del dibattito i profondi mutamenti sociali e politici  in atto e la nuova partita che si sta giocando tra la pandemia, la guerra, la crisi energetica, il cambiamento climatico.

Nel pomeriggio alle 18 é in calendario la performance del maestro Franco Ricordi, attore, regista e filosofo, grande studioso del Sommo Poeta, che racconterá “Dante nel grande viaggio” attraverso la sua Commedia. Seguirá alle 19 l’allocuzione del Gran Maestro Stefano Bisi.

Il 18 settembre dalle 9 alle 19 sará possbile visitare insieme al Fai (il Fondo per l’Ambiente italiano) la sede della Fondazione del Grande Oriente d’Italia a Villa il Vascello (per prenotare clicca qui), dove sarà allestita una mostra documentaria dedicata agli oggetti e alle carte massoniche antecedenti il 1925, anno dello scioglimento delle logge a causa della legge antimassonica del governo fascista. Alla mostra sarà affiancata la presentazione del progetto di descrizione archivistica e digitalizzazione della serie Documenti sequestrati alla massoneria 1870-1925 conservata presso l’Archivio Centrale dello Stato. Progetto che ha completato la fase di ricognizione, riordinamento e descrizione della prima parte.Alle 18 concerto del grande chitarrista Diego Campagna, che proporrá al pubblico un repertorio internazionale con brani di Leo Brouwer, di Antonio Lauro,  Andrew York, Roland Dyens.

Alle 18,20 si terrá la presentazione del libro di Carla Benocci “Il Vascello” (Edizioni Artemide).

La mattinata del 20 settembre sará dedicata alle commemorazioni al Gianicolo di Anita e Giuseppe Garibaldi e dei caduti della Breccia di Porta Pia.

Come ogni anno per il XX Settembre a Villa del Vascello sará presente l’Associazione Italiana di Filatelia Massonica.

La Tavola rotonda, la presentazione del libro di Carla Benocci e le visite del Fai sono eventi a cura della Fondazione del Grande Oriente d’Italia.

ALLEGATI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.