Un piccolo tempio massonico in mostra al Vascello

20161010_102607Nei più importanti musei massonici del mondo si trova spesso un modello di tempio in scala ridotta. Anche nell’esposizione sulla Massoneria realizzata nei mesi scorsi a Parigi dalla Bibliothèque Nationale de France uno dei pezzi forti era proprio la riproduzione di un tempio massonico del XIX secolo.

Anche il Vascello, grazie al Servizio Biblioteca del Grande Oriente d’Italia, ora ha un modello di tempio massonico in mostra. È stato esposto nella Sala Giunta e riproduce fedelmente un tempio in uso in Italia. Il manufatto, realizzato quasi totalmente in legno, è opera di Michele Pipitone, non massone, che lo ha donato nel 2003  a Giovanni Riccobono all’epoca maestro venerabile della Loggia Minerva (683) di Palermo che in quell’anno celebrava 35 anni di fondazione. Sempre nel 2003 Riccobono regalò il modello al Grande Oriente che finora lo aveva custodito in archivio.

Adesso che il piccolo tempio massonico è visibile a tutti sarà possibile spiegare meglio ai visitatori lo scenario di una loggia massonica e il luogo di riunione dei liberi muratori con tutti i suoi simboli. ” È un altro mattone per la costruzione del futuro museo massonico a Palazzo Giustiniani”, ha detto il Gran Maestro Stefano Bisi appena ha saputo del nuovo materiale che è andato ad arricchire la collezione di documenti e cimeli già in mostra al Vascello.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.