Trieste, la Ars Regia ha celebrato i 35 anni dalla fondazione

Sabato 20 ottobre, la loggia Ars Regia n. 1032 di Trieste ha ricordato il 35° anniversario della fondazione. Al mattino si è tenuta una tornata straordinaria, alla quale, oltre ai fratelli di loggia, erano presenti altri 21 fratelli visitatori, in rappresentanza delle altre logge del Friuli Venezia Giulia: Humanitas, 11 Settembre, Oberdan, Azzo Varisco, Nazario Sauro-Mare Adriatico, Alpi Giulie e Garibaldi. Sono intervenuti tre fratelli fondatori, Ugo Rosenholz, decano della circoscrizione regionale con ben 69 anni di appartenenza al Grande Oriente d’Italia, Claudio Verzegnassi e Luciano Sbisà.

Nel corso della tornata è stata esposta una tavola scritta in collaborazione da cinque apprendisti, ed ognuno di essi ha inoltre elaborato un tema assegnato. Questi sei lavori sono stati riuniti in un fascicoletto, distribuito ai presenti a memoria della giornata. È stata anche letta una tavola che Ugo Rosenholz aveva scritto nel 1997, illustrando l’origine del nome “Ars Regia”, anch’essa distribuita ai presenti. Il maestro venerabile Ignazio Urso ha chiuso i lavori auspicando che il ricordo di quanto sinora costruito sia di guida per i prossimi 35 e più anni. Al termine dell’evento si è svolta un’agape bianca, aperta a familiari e simpatizza



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.