Tradizione, ritualità e gerarchia. A Stresa si è tenuto un seminario per i maestri venerabili


Sabato 22 giugno, dalle ore 9.45 alle 17.00, presso il Grand Hotel des Iles Borromees di Stresa (VB), in Corso Umberto I 67, si è tenuto il seminario riservato ai soli Maestri Venerabili e alle Cariche della Circoscrizione dal titolo “Tradizione, Ritualità, Gerarchia”.

Come l’anno scorso con il seminario sul “Maestro delle Cerimonie” e l’anno precedente con quello sul “Maestro Venerabile”, lo scopo che il Collegio lombardo intende perseguire è quello di collegare, agevolare e stimolare l’attività delle Logge della Circoscrizione intorno a tematiche di rilevante importanza profondità esoterica. Sono intervenuti il Gran Maestro Aggiunto Claudio Bonvecchio, che ha tratto anche le conclusioni, il Grande Oratore Michele Pietrangeli, il Gran Maestro Onorario Sergio Rosso, il Gran Maestro Onorario Dino Fioravanti, l’ex Gran Maestro della Gran Loggia Svizzera Alpina Alberto Menasche e lo storico Giovanni Greco.

Con il seminario, grazie al contributo di alto livello fornito dai relatori il Collegio lombardo ha dato concreto ed efficace seguito all’invito del Gran Maestro Aggiunto Claudio Bonvecchio ad approfondire valori di cui dobbiamo essere i custodi perché, come scritto nella Sua ultima Relazione Morale pronunciata in occasione della Gran Loggia dell’aprile 2019, “se Tradizione, Ritualità e Gerarchia cessassero di esistere, anche il Grande Oriente d’Italia cesserebbe di esistere. Per questo motivo Voi, carissimi Maestri Venerabili, dovete guidare le Vostre Logge con Fermezza temperata dall’Amore, pensando di essere al servizio del Grande Architetto dell’Universo. E sforzandovi di interpretare il suo Volere: un Volere di Pace, di Libertà, di Tolleranza e di Fratellanza”.

ALLEGATI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.