“The Badge of a Freemason”, la storia della Massoneria in 100 grembiuli

Definito nel rituale massonico “il distintivo di un massone”, il grembiule nella Libera Muratoria operativa venne usato dagli scalpellini come oggetto di lavoro a scopi protettivi. Ereditato nella Massoneria speculativa è tuttora indossato dai massoni di tutto il mondo e rappresenta uno dei simboli più importanti. “The Badge of a Freemason” è un interessante catalogo che presenta oltre 100 esemplari della collezione conservata presso Scottish RiteMasonicMuseum & Library di Aimee E. Newell, Director of Collections attraverso fotografie a colori e dettagliate descrizioni che ne decodificano i significati. I grembiuli sono presentati cronologicamente per evidenziare la loro evoluzione per quanto concerne la forma, lo stile e i materiali avvenuta a partire dal XVIII secolo per arrivare fino ai giorni nostri. Questo volume, riccamente illustrato, offre importanti notizie che possono interessare i massoni di tutto il mondo, e fornire spunti di ricerca per gli studiosi, ricercatori e curatori di musei. E’ il primo studio approfondito sui grembiuli massonici americani, pubblicato negli ultimi decenni, ed è una risorsa interessante per collezionisti, appassionati e massoni. Per maggiori informazioni clicca  qui



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.