Sicilia. L’11 luglio verranno innalzate le colonne di una nuova loggia, intitolata al fratello Filippo Foderà

L’11 luglio il Collegio circoscrizionale della Sicilia  innalzerà le colonne della sua 101° loggia  che sarà intitolata a Filippo Foderà, una delle più brillanti menti vissute e operanti nell’isola. Nato a Caltanissetta nel 1929, trascorse l’intera vita a Ragusa, dove è passato all’Oriente Eterno  il 23 settembre del 2003.

A distanza di 17 anni dalla scomparsa, il suo ricordo è ancora forte tra quanti hanno avuto modo di incontrarlo. Autore di svariati saggi sulla Massoneria, ha lasciato un fondo per l’acquisto del locale dove operano le due logge dell’Oriente del capoluogo ibleo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.