Il Flauto magico. Nel segno di Mozart

Il 30 settembre 1791 ebbe luogo al Theater auf der Wieden a Vienna la prima rappresentazione del Flauto Magico del grande genio della musica e fratello Wolfgang Amadeus Mozart (1756- 1791), l’opera (titolo originale Die Zauberflöte), capolavoro assoluto in due atti musicato su libretto Emanuel Schikaneder e con il contributo di Karl Ludwig Giesecke, è considerata anche la più massonica di tutta la sua straordinaria produzione.  Mozart era stato iniziato il 14 dicembre 1784 nella loggia Zur Wokltatgkeit della capitale austriaca.  



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.