(Il Giornale) Ma la scelta finale spetta solo a noi

da Venezia fra i suoi tanti meriti, il progresso della medicina
ha purtroppo portato con sé l’illusione di poter «sconfiggere» la
morte spostando sempre più avanti la soglia di quella che è una
sopravvivenza più artificiale che reale…

(Adnkronos) Fecondazione: Raffi (GOI), Legge 40 va riscritta

“Strasburgo ha indicato a chiare lettere che la Legge 40 va
riscritta, nell’interesse della salute dei cittadini e della
ricerca scientifica, lasciando alle coppie liberta’ di scelta”.
Cosi’ il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Gustavo Raffi,
commenta la decisione dei giudici Ue per i quali il divieto
previsto dalla legge italiana…

(La Repubblica) Lo spread del sapere. Il mondo diviso tra colti e ignoranti

L’accesso alla conoscenza è contraddistinto da disuguaglianze
sempre più gravi. Se pensiamo, rispettivamente, alle possibilità
per il futuro di una ragazzina che vive in una campagna isolata
dell’Afghanistan, e di un ragazzino americano figlio di due
professori di Harvard, possiamo capire quel che rischia di essere
il futuro dell’umanità.