Matera. Dal 5 marzo una loggia massonica del Grande Oriente – Sassiland

Dopo trent’anni si insedierà una loggia massonica del Grande Oriente d’Italia anche a Matera. Ne da notizia il sito ufficiale del Goi che ha fissato per il 5 marzo una cerimonia di inaugurazione a Palazzo Viceconte, ore 10. Di questo intento se ne era già parlato a settembre 2015 quando sempre a Palazzo Viceconte il Gran Maestro Stefano Bisi aveva tenuto un convegno dedicato all’argomento dal titolo “La Massoneria in Basilicata“.
Ci piacerebbe avere di nuovo una sede del Grande Oriente in questa bellissima città dopo oltre trent’anni di assenza – aveva detto Bisi -. Vorremmo colmare questo vuoto e stiamo lavorando per riportare lo spirito liberomuratorio in questa terra che ha dato i natali a uomini di grande anima e intelletto”, detto, fatto e così dal 5 marzo “Il nuovo sodalizio massonico sarà dedicato a Quinto Orazio Flacco, il grande poeta latino, nativo di Venosa, alla cui opera si ispirerebbe gran parte del pensiero massonico. L’ultima loggia materana del Grande Oriente, in ordine di tempo, era intitolata a Giambattista Pentasuglia, – si legge sul sito del Goi – l’unico lucano dei Mille, che fu convinto patriota e appassionato libero muratore. (Gianni Cellura)

L’articolo su Sassiland del 9 febbraio 2016



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.