Massoni celebri. I 50 anni della stella del basket americano Shaquille Rashaun O’ Neal e l’orgoglio di essere un libero muratore

Il  6 marzo Shaquille Rashaun O’Neal, tra le piu’ grandi stelle del basket americano, attore, rapper e opinionista sportivo , ha compiuto 50 anni. Soprannominato Shaq ma noto con molti altri nomignoli (Big Diesel, Big Aristotle, Last Center Left, Most Dominant Ever…), il grande campione americano è un massone orgoglioso di esserlo, come ebbe a dichiarare qualche anno fa in un popolare programma tv in cui mostrò il suo anello massonico, che definì l’ “anello della mia professione”.

Membro della Widow’s Son Lodge No.28 di Boston, O’Neal ha giocato per diciannove anni in Nba vincendo tre titoli consecutivi con i Los Angeles Lakers (risultando in tutte e tre le occasioni MVP delle finali) e uno con i Miami Heat (il primo nella storia della franchigia). Ha vinto con il team Usa il mondiale 1994 in Canada e il titolo olimpico ad Atlanta 1996, ed è il 6° marcatore NBA di tutti i tempi. Nella sua carriera, durata 19 stagioni, ha giocato in sei squadre diverse. Nel 2016 è stato inserito nella Naismith Memoria Basketball Hall of Fame e dal 2017 fa parte anche dei FIBA Hall of Fame.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.