Il Grande Oriente abbruna i labari per la scomparsa del Fratello Mario Sacconi

Mario Sacconi ci ha lasciato
Il Gran Maestro con Mario Sacconi

Il Grande Oriente d’Italia abbruna i labari per il passaggio all’Oriente Eterno  del caro Fratello Mario Sacconi, che è stato l’ultimo copritore esterno di Palazzo Giustiniani. Sacconi è stato più volte ricordato nel corso di questi anni sempre con grandissimo affetto dal Gran Maestro Stefano Bisi, che lo ha citato  anche durante l’allocuzione pronunciata in occasione della Gran Loggia di Rimini del 2016, mostrando le chiavi della storica sede della Comunione e raccontando che era stato proprio Mario a chiudere le porte di Palazzo Giustiniani quando il Grande Oriente dovette lasciarlo. Amabile e generoso, legatissimo all’Istituzione, della cui appartenenza andava orgoglioso, lascia un grande vuoto tra i fratelli. Le esequie si svolgeranno il 22 maggio, alle ore 14,00 nella Chiesa della Trasfigurazione (piazza della Trasfigurazione 2) a Roma, a Monteverde.



1 commenti a “Il Grande Oriente abbruna i labari per la scomparsa del Fratello Mario Sacconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *