In viaggio in compagnia di grandi artisti, da Munch a Van Gogh a Klimt a Botero…basta un clic

Un tour attraverso i capolavori d’arte. Sono tante in questi tempi di coronavirus le mostre digitali che ci possono portare lontano e avvicinare ai grandi maestri. Ecco alcuni interessanti visite rese possibili grazie alla collaborazione di importanti istituzioni con Google Arts & Culture.

A portata di clic Edvard Munch  che si può incontrare al Munch Museum di Olso.

Tutti i segreti del surrealismo di Salvador Dalì e non solo sono svelati qui  attraverso documenti inediti che raccontano l’artista e i suoi amori.

Non solo le celebri tele di Vincent Van Gogh, il Museo di Amsterdam che porta il suo nome, offre anche per la prima un focus sulla sentimentale del grande pittore.

Si può poi scoprire o riscopriere Gustav Klimt, addentrandosi a Palazzo Stoclet a Bruxelles, dove l’artista realizzò tra il 1905 e il 1909 il fregio musivo della sala da pranzo

Il Museo Nazionale della Colombia ha messo online le opere di Fernando Botero



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.