Ai deputati dell’Ars Lo Curto e Catalfamo l’onorificenza “Galileo Galilei”. Accolti nel tempio con un lunghissimo applauso | video

Tra gli ospiti della Gran Loggia, anche gli onorevoli Eleonora Lo Curto e Antonio Catalfamo,  che, a conclusione della prima giornata di lavori, sono stati accolti tra le colonne del tempio allestito al Palacongressi di Rimini da un grandissimo applauso.

I due deputati del Parlamentino siciliano si sono opposti con forza e determinazione alla legge, varata nell’isola lo scorso ottobre, che impone ai membri dell’Assemblea regionale e agli amministratori pubblici, sindaci, assessori e consiglieri, l’obbligo di dichiarare  la propria appartenenza o meno a logge massoniche. Una legge, “ingiusta, iniqua e discriminatoria”, contro la quale i due esponenti, rispettivamente dell’Udc e di Fratelli d’Italia,  proprio in questa occasione, hanno annunciato di aver presentato ricorso alla Corte Costituzionale. A loro il Gran Maestro ha consegnato l’ onorificenza Galileo Galilei, la più alta che il Grande Oriente attribuisce ai non massoni.



2 commenti a “Ai deputati dell’Ars Lo Curto e Catalfamo l’onorificenza “Galileo Galilei”. Accolti nel tempio con un lunghissimo applauso | video

  1. Lo Curto e Catalfamo paladini della libertà contro la vergognosa censura del politicamente corretto e contro il terrorismo buonista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.