Il Manifesto del XX Settembre e dell’Equinozio d’Autunno 2019

Può la bellezza cambiare il destino dell’Umanità? Può contribuire a salvare il mondo, rendendolo migliore e libero da angosce e paure? Può aiutarci a rimettere in moto quella scintilla del divino che è dentro di noi? Quella scintilla che ci fa sentire parte dell’Universo, che ci unisce tutti e ci rende fratelli, uomini liberi e uguali., in grado di scegliere il cammino che ci salverà dagli egoismi, dalla solitudine, dal disastro ambientale in cui rischiamo di precipitare, dalle spietate logiche economiche che stanno approfondendo il divario tra le persone, dal selvaggio e utilitaristico sviluppo tecnologico che rischia di cambiare il destino dell’uomo?

Il Manifesto del XX Settembre – Equinozio d’Autunno 2019

Cosa possiamo e dobbiamo fare noi Liberi Muratori? E cosa possono fare gli artisti, gli intellettuali, gli scienziati? “L’Arte della Bellezza. La Bellezza dell’Arte” è non a caso il tema di riflessione proposto dal Grande Oriente d’Italia per le celebrazioni del XX Settembre e dell’Equinozio di Autunno 2019. Un tema ispirato anche a Leonardo da Vinci, il più grande genio di tutti i tempi, di cui quest’anno ricorrono i 500 anni dalla morte. Gli abbiamo reso omaggio già durante la Gran Loggia di Rimini dello scorso aprile, torniamo a farlo in questa occasione, perché Leonardo, attraverso la sua opera, i suoi Codici, i suoi capolavori, i suoi dipinti, i suoi schizzi e i suoi progetti, ci trasmette una grande lezione, svelandoci il senso autentico della bellezza, che è ciò di cui ha bisogno l’Umanità, una bellezza che si nutre delle corrispondenze che esistono tra noi e il cosmo e che si realizza attraverso l’armonia tra gli uomini e tra gli uomini e il mondo in cui vivono. Il mio augurio è di poter ritrovare questa consapevolezza smarrita di essere parte del tutto e di tornare a guardare ciò che è intorno a noi e dentro di noi con un sguardo nuovo, onorando il compito che attende la nostra vita, che è quello di risplendere ciascuno di luce e di irradiarla intorno a noi, un compito non facile, che si può realizzare soltanto attraverso un incessante lavoro interiore.

Il Gran Maestro

Stefano Bisi

20 Settembre 2019

ALLEGATI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.