Il covid 19, la peste e Boccaccio in un libro di racconti del New York Times

Attorno al 1350 Giovanni Boccaccio inizia a scrivere il Decameron, raccolta di cento novelle narrate da un gruppo di giovani che per alcuni giorni si rifugiano in una villa fuori Firenze per sfuggire alla peste nera. A marzo 2020, gli editor del New York Times Magazine hanno creato il Decameron project , un’antologia di ventinove racconti, scritti da grandi autori contemporanei come Margaret Atwood, Andrew O’Hagan, David Mitchell, Rachel Kushner, Paolo Giordano, Liz Moore e Yiyun Li allo scoppio della pandemia di Covid-19



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.