I 40 anni della loggia Canalicum di Cairo Montenotte celebrati nel segno di Cesare Abba

La loggia  Canalicum n.982 di Cairo Montenotte (SV) ha celebrato il  40mo anniversario della sua fondazione il primo dicembre rendendo omaggio a Giuseppe Cesare Abba , eminente esponente del Risorgimento garibaldino, poliedrico spirito di patriota, storico, filantropo e massone. Una nutrita delegazione di fratelli provenienti da vari Orienti liguri, ha collocato sul suo monumento, che si trova nell’omonima piazza,  una targa a ricordo dell’anniversario dell’officina e a testimonianza della sua costante presenza nel tessuto sociale del territorio. Non solo, nel teatro della città si è tenuto anche un convegno dedicato alla figura di questo celebre fratello cairese. Ad illustrarne alcune angolature biografiche,  ricche di spunti e suggestioni sono stati  Giorgio Amico e Luciano Dane’.  Ha concluso l’incontro Renzo Brunetti, Gran Maestro Onorario, acutissimo conoscitore di Abba e del suo tempo.  Piena la sala e grande la partecipazione del pubblico, a testimonianza del successo dell’evento al quale hanno partecipato oltre a numerosi fratelli, tra i quali il vicepresidente del Collegio della Liguria Flavio Franco,  anche sette sindaci del valbormidese, a cominciare dal primo cittadino di Cairo Montenotte. Il giorno successivo  è stata anche deposta una corona di alloro dinanzi alla lapide dedicata ai Garibaldini caduti nella battaglia di Salto (Uruguay).



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.