Gran Loggia 2022 “Scienza e Conoscenza”, libri. “Le Dame Vaganti. Storie di fate, streghe, maghi, eresie”/Video

E’ stato presentato in Gran Loggia il volume “Le Dame Vaganti. Storie di fate, streghe, maghi, eresie” (Edizioni Biblioteca d’Orfeo )di Elena Castelvincenti. Un libro avvincente, che svela i segreti delle figure del nostro immaginario, figure di cui sappiamo poco, che compaiono nelle fiabe o in faticosi saggi scientifici, fanno dichiarazioni inattendibili sotto tortura, scrivono talvolta libri di difficile comprensione e sembrano usare le nostre parole per parlare un’altra lingua.

Presenze che etnologi, antropologi, ma anche storici e letterati hanno per molti versi analizzate nella nostra tradizione culturale, in particolare discutendo sul loro rapporto con tre grandi riferimenti costituiti dalla magia, dalla religione e dalla scienza. La Castelvincenti, profonda conoscitrice della materia, offre una lettura non sistematica, ma storicamente sempre rigorosa, del loro rapporto con la società che le ricercava e al contempo le condannava.

Nel libro fascicolo di 16 tavole illustrate su cartoncino. Elena Castelvincenti ha studiato al Centre d’Ethnologie del CNRS di Parigi, alla Freie Universitet di Berlino, e si è perfezionata a Yale tra gli eredi scientifici di Malinowski. Allieva di Jean Cuisenier ha pubblicato su “Ethologie” i suoi studi sull’interazione tra fiaba popolare e cultura materiale. Su “Anthropology” sono apparsi i suoi ampi lavori sulla magia popolare, sulla parentela, sui rituali, sul mito del sabba.

A parlare del volume Gianni Eugenio Viola,   già direttore per le Attività Culturali dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, da circa un ventennio si è dedicato allo studio del complesso fenomeno delle avanguardie del Novecento. Ha insegnato in numerose università italiane e straniere, tenendo seminari e un corso cur-ricolare presso la New York University (1989-92) e alcune conferenze presso la Columbia University (1992 e 1993). Attualmente unisce all’insegnamento (dal 2007 è docente presso la Scuola Superiore di Dotto-rati dell’Università di Siena) l’attività editoriale: dirige a Roma la casa editrice Edizioni Biblioteca d’Or-feo, che ha fondato nel 1997, e dirige la collana ‘Alia: viaggi, avventure, idee’ presso l’editrice L’Epos di Palermo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.