Festa della Rosa a Torino organizzata dalla loggia Subalpina

La loggia Subalpina (861) sabato 13 maggio ha celebrato la Festa della Rosa presso la casa massonica torinese. Reggeva il maglietto il maestro venerabile Paolo Ferrara. La cerimonia, aperta ad ospiti e profani, è stata arricchita dall’intervento di numerosi Fratelli, tra i quali il maestro venerabile della Tao (862) Roberto Valezano e il maestro venerabile della Felice Govean (1428) Gaetano Vecchione. Hanno preso parte all’evento il Presidente del Collegio Circoscrizionale del Piemonte e Valle d’Aosta Renato Lavarini, i grandi dignitari dell’Ordine Massimo Baruffaldi, Grande Ufficiale e Giorgio Borra, Grande Ufficiale Gran Cerimoniere, il Gran Maestro Aggiunto che ha concluso l’incontro ricordando le finalità e gli obbiettivi della Massoneria e l’impegno dei liberi muratori nella ricca e capillare opera di solidarietà nei confronti dei più deboli e meno fortunati che da sempre costituisce fiore all’occhiello della Massoneria mondiale e italiana in particolare.



1 commenti a “Festa della Rosa a Torino organizzata dalla loggia Subalpina

  1. Bellissima cerimonia organizzata, studiata e completata nel migliore dei modi. Complimenti ai Fratelli della Subalpina. TFA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *