È online il numero di dicembre della rivista “Erasmo notizie”

erasmoÈ online il numero di dicembre della rivista Erasmo Notizie. “Tutti gli uomini sono uguali”: è il titolo in copertina che riporta l’incipit della Déclaration des droits de l’homme et du citoyen. Tema importante anche alla luce delle nuove sfide del momento al quale è dedicato l’articolo di apertura sull’incontro organizzato a Udine in occasione del X seminario di studi massonici e l’editoriale dal Vascello a firma del Gran Maestro Aggiunto Santi Fedele, che ricorda come determinante fu l’apporto della Massoneria alla stesura nel 1787 del primo articolo della Costituzione degli Stati Uniti d’America, che per la prima volta sancì l’esistenza di diritti inalienabili, tra cui quelli alla Vita, alla Libertà e alla ricerca della Felicità, principi che ispireranno il testo giurudico scritto nel 1789 durante la Rivoluzione Francese. Segue un ampio pezzo dedicato al Solstizio d’inverno, la grande festa della luce, che anche quest’anno ha preso il via da Pisa. In primo piano il futuro di Cuba, l’isola dove castrismo e Massoneria sono riusciti a convivere, e che è stato  il tema del convegno organizzato  dal Servizio Biblioteca il 3 dicembre a Casa Nathan. E ancora, un ampio servizio sulle Società operaie di Mutuo Soccorso e l’incontro che si è tenuto a Sorrento e uno sulla Massoneria ai tempi del Fascismo, il convegno organizzato a Terni. Tanti gli eventi che hanno coinvolto la Comunione nelle scorse settimane di cui si dà notizia. È ancora dedicata alla Toscana la puntata del viaggio attraverso le Case massoniche italiane, regione con il maggior numero di logge d’Italia, viaggio che proseguirà nella stessa Circoscrizione anche nel prossimo numero. Per quanto riguarda invece le relazioni  con l’estero focus sulla riconferma del Gran Maestro Servel alla guida della Gran Loggia Nazionale Francese. Ivan Mosca e il volume che verrà presentato il 28 gennaio a Roma sono protagonisti della sezione Servizio Biblioteca. La Nostra Storia ospita un articolo di Marco Novarino sull’impegno educazionista che ha sempre caratterizzato la Massoneria. Nella sezione Arte la mostra ospitata a Palazzo Reale a Milano di cui è protagonista il massone Alfons Mucha, grande padre dell’Art Nouveau.

Leggi l’ultimo numero di Erasmo Notizie



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.