Ddl Fava. Daniele Capezzone su Facebook: “Leggina siciliana un precedente grave e pericoloso”

‪”Affinché resti a verbale: da non massone, semplicemente da liberale. La leggina siciliana che obbliga a dichiarare l’appartenenza alla massoneria è illiberale, discriminatoria, totalitaria. Spiace che, con rare eccezioni, ci sia tanto silenzio su un precedente grave e pericoloso”‬. E’ quanto scrive sulla sua pagina Facebook l’ex parlamentare Daniele Capezzone, che si è schierato pubblicamente in più di una occasione a sostegno della battaglia del Grande Oriente d’Italia contro la massofobia.



2 commenti a “Ddl Fava. Daniele Capezzone su Facebook: “Leggina siciliana un precedente grave e pericoloso”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.