Dante 700. In treno sulle tracce del Sommo Poeta

Dal 3 luglio al 10 ottobre da Firenze si potranno ripercorrere in treno fino a Ravenna i luoghi di Dante. Il convoglio, messo a disposizione dalla Fondazione Fs italiane, effettuerà le fermate di Borgo San Lorenzo e Marradi in territorio toscano e di Brisighella e Faenza in territorio romagnolo. L’inaugurazione dell’iniziativa ha avuto luogo domenica 6 giugno alla presenza del ministro Dario Franceschini, e con il concerto straordinario di Riccardo Muti, ospitato nello storico teatro accademico degli Animosi, a Marradi.

Il treno sarà in funzione ogni sabato e domenica con l’eccezione del weekend 7-8 agosto, in cui verrannoe seguiti lavori di manutenzione. L’itinerario pensato per tutti coloro i quali vorranno salire a bordo del treno di Dante, prevede la partenza intorno alle ore 9 dalla stazione di Firenze Santa Maria Novella e l’arrivo alla stazione centrale di Ravenna nella tarda mattinata per poi rientrare a Firenze alle 18 circa.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.