Dante 700. A San Sepolcro “Un viaggio nella conoscenza”/Video

La Divina Commedia prefigura un percorso interiore, quello del Sommo Poeta, che si avvicina al percorso che i liberi muratori compiono ogni giorno, il percorso della conoscenza. Lo ha detto il Gran Maestro Stefano Bisi, concludendo il convegno “Dante, un viaggio nella conoscenza”, organizzato dalla loggia Alberto Mario 121, che si è tenuto il 27 novembre alle ore 16 nella Sala Consiliare del Comune di San Sepolcro (Arezzo). Il Gran Maestro ha ricordato il momento difficile che stiamo attraversando. Non ne conosciamo l’approdo, ha osservato, ma non dobbiamo perdere l’ottimismo. Come ci indica Dante, alla fine usciremo di nuovo “ a riveder le stelle” . Ma per farlo, dobbiamo girare lo sguardo verso il sole, come recita un detto Maori, perché così le ombre cadranno dietro di noi, dobbiamo essere forti e responsabili e in quanto liberi muratori essere da esempio per gli altri. Non sempre, ha aggiunto, citando poi il cantante rap Alessandro Mannarino si può cambiare il mondo come si vorrebbe, ma si può cominciare a cambiare il mondo cambiando noi stessi, questa è la vera rivoluzione.

L’evento, patrocinato dal Comune della cittadina toscana, dal Grande Oriente d’Italia e dal Collegio della Toscana, è stato moderato da Olinto Franco Baragli. Sono intervenuti come relatori Pawel Andrzej Gajewski che ha parlato di “Dante Alighieri: tra religioni, fede e Agape”,  Andrea Matucci che ha illustrato “Il percorso simbolico del “Paradiso”, Massimo Seriacopi che si è soffermato sulla figura di “Ulisse in Dante un riflesso di sé nella Commedia” . Giulia Mercati ha tenuto le letture su Dante. Presenti alla manifestazione anche il Primo Gran Sorvegliante Sergio Monticone, il Secondo Gran Sorvegliante Marco Vignoni. Sono intervenuti in rappresentanza del Comune il sindaco Fabrizio Innocenti e l’assessore alla Cultura Francesca Mercati. La bellissima sala ha ospitato per l’occasione i dipinti dell’artista Claudio Sacchi dedicati all’ Inferno dantesco.

L’incontro si è tenuto in conformità alle normative sul Covid 19 ed è stato trasmesso in diretta live sulla pagina Facebook ConvegnoAlbertoMario. Vedi e ascolta video

ALLEGATI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *