Costituzione, Mieli: “Spero venga tolta parola razza dal testo, come fatto già dai massoni”/Vista

Regioni / Rimini, 08 aprile 2018
“Ho accettato l’invito al dibattito perché la Massoneria ha eliminato dalla sua costituzione la parola ‘razza’. Ora spero che la stessa cosa venga fatta per la Costituzione italiana”. Così è intervenuto l’editorialista del Corriere della sera, Paolo Mieli, a margine della sua partecipazione al dibattito ‘Liberi dal pregiudizio’ presso la Gran Loggia del Grande Oriente d’Italia al Palacongressi di Rimini, su invito del Gran Maestro Stefano Bisi, vertice nazionale del Goi _ Courtesy Giuseppe Sciortino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.