Costa d’Avorio. E’ passato all’Oriente Eterno il premier Bakayoko, Gran Maestro della Glci. Il cordoglio del Goi

Cordoglio è stato espresso dal Goi per la morte di Hamed Bakayoko, capo del governo della Costa D’Avorio, ministro della Difesa e Gran Maestro della Massoneria Ivoriana (Glci), che si è spento nei giorni scorsi in Germania all’età di 56 anni. Per il suo “passaggio all’Oriente eterno” le logge ivoriane hanno decretato il lutto massonico. Statista capace e infaticabile, è stato negli ultimi 20 anni membro di tutti i governi che si sono succeduti nel paese africano. Già a 38 anni era ministro delle Telecomunicazioni, e nove mesi fa era stato nominato premier.
Bakayoko aveva retto all’infezione da Covid-19 ed in passato anche alla malaria, ma da oltre un mese non appariva in pubblico a causa del cancro.
Personaggio molto apprezzato sulla scena politica del continente, per la sua morte sono pervenute le condoglianze di tutti i leader africani, come pure degli esponenti del mondo della cultura.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.