Brindisi. Sabato 26 maggio la consegna dei premi “Regina Viarum”

Sabato 26 maggio alle ore 17 e 30, presso la Sala dell’Università di Palazzo Granafei-Nervegna a Brindisi, si svolgerà la cerimonia di premiazione di tre studenti brindisini, delle terze classi di scuola secondaria di primo grado, risultati vincitori delle borse di studio, ciascuna del valore di 600 euro, offerte dall’Associazione “R.L. Regina Viarum” di Brindisi, con il patrocinio e il contributo finanziario del Collegio Circoscrizionale della Puglia del Grande Oriente d’Italia. L’iniziativa, ha lo scopo di avvicinare i giovani del territorio ai valori che caratterizzano l’operato del  Grande Oriente d’Italia e che costituiscono il fondamento della Massoneria Universale: Libertà, Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza. A indicare i partecipanti all’iniziativa sono stati gli stessi istituti scolastici, come stabilito dal regolamento contenuto nel bando-concorso che è stato inviato a tutte le scuole secondarie di primo grado del capoluogo. I ragazzi hanno dovuto svolgere un tema dedicato a una grande sfida: costruire il proprio futuro tenendo ben presente le radici ed i valori, nonché l’interazione con l’ambiente e il ruolo che nel progetto giocano la cultura, l’accoglienza e lo sviluppo.  Gli elaborati degli studenti premiati  saranno poi pubblicati e il ricavato utilizzato per fini di beneficenza.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.