Basket in carrozzina. Oggi il Grande Oriente a Reggio Calabria

Oggi 28 agosto il Grande Oriente d’Italia sarà a Reggio Calabria per la presentazione ufficiale dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “R.C. Basket in Carrozzina”. Alla conferenza stampa che si terrà alle 11 nella sala Perri Palazzo Città Metropolitana saranno presenti il Gran Maestro Stefano Bisi, il sindaco Giuseppe Falcomatà e il presidente della Reggio Bic Stefano De Felice.
Il Grande Oriente d’Italia  ha infatti abbracciato il progetto di questa nuova società, condividendo ancora un volta i problemi dello sport, realtà indispensabile per i ragazzi ed ancor più se con diverse abilità e così permettendo la realizzazione degli obiettivi di integrazione ed inclusione sociale attraverso lo sport del basket in carrozzina.
L’A.S.D. R.C. Basket in Carrozzina è un TEAM creato da uomini e donne, ognuno con il proprio background professionale e sportivo, che dal nulla ha iniziato a creare la propria storia, riuscendo a dare nella trascorsa stagione sportiva un umile insegnamento: con la volontà si possono superare tutti gli ostacoli fisici e/o mentali, andando al di là di qualsiasi barriera! E loro ce l’hanno fatta. Risultando primi nel Campionato Nazionale di serie B di Basket in Carrozzina 2016/2017- Girone D, qualificandosi alle Final Four per l’accesso alla massima serie e classificandosi come seconda squadra più forte tra le trenta del campionato, così ricevendo l’attenzione dei mass media non da ultimo la Gazzetta dello Sport “In coda al Gruppo” (pagina dedicata agli sport paraolimpici). Vi è che, le difficoltà economiche, hanno comportato l’unico limite che da soli non potevano superare, non potendo preiscriversi al Campionato Italiano di Basket in carrozzina di serie A, quale squadra tra le candidate alla massima serie. Ostacolo che appariva insormontabile anche per partecipare al Campionato Nazionale di serie B di Basket in Carrozzina 2017/2018 a causa dei notevoli costi da sostenere, soprattutto, per un squadra della Calabria che deve confrontarsi con team della Puglia e Sicilia (nella c.d. regular season) e del resto d’Italia (Cross Over e successive Final Four).

 

Ma nel momento in cui la partita ormai sembrava persa, il Grande Oriente d’Italia ha fatto ingresso in campo, concedendo un importante sostegno economico alla A.S.D. R.C. Basket in carrozzina, così permettendo la realizzazione di un sogno, quello di poter vivere un altro anno insieme praticando lo sport del basket in carrozzina, di proseguire con la propria storia per il raggiungimento di quegli obiettivi e di quei sogni che tenta di realizzare quotidianamente, accompagnati dalla musica del rimbalzo della palla sul parquet, dal boato per un canestro sbagliato, dall’urlo di gioia ad ogni canestro realizzato e dallo stridio delle carrozzine in contrasto.

Leggi anche http://www.grandeoriente.it/sport-disabilita-binomio-parla-agli-stranierigazzetta-del-sud/



1 commenti a “Basket in carrozzina. Oggi il Grande Oriente a Reggio Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *