Alessandria. Concerto il 19 dicembre per i 50 anni della Marengo e per la festa del Solstizio

Wolfang Amadeus Mozart, Hector Berlioz, Jan Sibelius. Concerto il 19 dicembre, ore 17,30, ad Alessandria presso il Conservatorio Antonio Vivaldi per il Solstizio d’Inverno e per i 50 anni dalla nascita della Marengo 1061 del Grande Oriente d’Italia in ricordo di Alberto Valdata. Ad eseguirlo il Coro della Scuola di Musica per adulti diretto da Monica Elias, maestro accompagnatore Paolo Ghiglione. Il Concerto è aperto a tutti.
La data ufficiale dell’innalzamento delle colonne della loggia è il 25 giugno del 1969, mentre la consacrazione del tempio massonico porta la data del 28 febbraio del 1970. In tutti questi anni, si legge sul cartoncino di invito al concerto, i Liberi Muratori che sono appartenuti e appartengono a questa officina “perseguono i principi della Libera Muratoria” e “ricercano la conoscenza di se stessi”. Cinquant’anni, un traguardo importante, che gli appartenenti alla Marengo, vogliono condividere con un concerto di musica massonica, sulle note sublimi dei tre fratelli Wolfang Amadeus Mozart, Hector Berlioz, Jan Sibelius. Un’occasione anche per festeggiare il Solstizio d’Inverno (21 dicembre 2019 ora 04,19 – ora italiana 05,19), che nel simbolismo ermetico rappresenta la porta aperta verso l’alto, che permette alle creature di farvi transitare l’auspicio, ovvero la richiesta al creatore, dell’atteso avvio del ripristino del predominio della Luce sulle tenebre,del caldo sul freddo e dell’l’inizio del risveglio di tutta la natura, dello scioglimento delle coltri nevose e del gelo, del rifluire della linfa che alimenta tutta la vegetazione, consentendo la successiva fioritura e quindi il completo svolgimento del ciclo biologico Il solstizio d’estate invece, corrisponde alla porta verso il basso, quindi al passaggio del flusso energetico che rigenera Creato e creature consentendo la maturazione dei frutti della terra ed il rafforzamento di tutti gli esseri che la popolano



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.