Addio a Pino Lombardo, Gran Maestro Onorario. Il Grande Oriente abbruna i labari

Pino Lombardo

Un’altra perdita dolorosa per il Grande Oriente d’Italia che abbruna i labari in segno di lutto. L’Oriente Eterno ha accolto questa mattina il nostro carissimo fratello e Gran Maestro onorario Pino Lombardo.

Professore di Lingua e Letterature angloamericane all’Università di Messina, uomo probo e padre esemplare, il fratello Pino è stato un autentico e luminoso esempio per intere generazioni di liberi muratori calabresi e non di come dev’essere un maestro massone.

“Anni interi e ben ponderati e ordinati volumi – come scrisse il fratello Goethe nell’orazione in fraterna memoria di Wieland – sarebbero necessari per fare onorevole celebrazione della sua memoria, accanto al monumento che egli stesso s’e’ degnamente eretto con le sue opere e la sua attività”.

La sua scomparsa lascia un grande vuoto nella nostra Istituzione e nella cultura meridionale per la sua levatura intellettuale, esoterica ed umana. Il Gran Maestro, la Giunta e tutti i fratelli si stringono in catena attorno ai familiari del carissimo Pino, ai fratelli delle Rispettabili Logge Morelli di Vibo Valentia, dove fu iniziato, Ettore Ferrari di Palmi, Benjamin Franklin di Gioia Tauro e Cinque Martiri-Becciolini di Locri che hanno avuto il privilegio di averlo avuto fra le colonne



3 commenti a “Addio a Pino Lombardo, Gran Maestro Onorario. Il Grande Oriente abbruna i labari

  1. Il Carissimo Fr Pino Lombardo ha appena iniziato il suo viaggio incamminandosi per le Valli Celesti in direzione dell’Oriente Eterno .Ripensiamo con tutti voi , con l’animo e con la mente, ad un uomo, esempio di virtù civili ed umane che con un sorriso e lo sguardo sincero di chi crede affrontava con la serenità e la tolleranza dell’uomo libero e del massone autentico, le quotidiane difficoltà le asprezze della vita civile.Che la terra gli sia lieve

  2. Pino Fratello mio,
    è stato bello averti collega nell’Università di Messina.
    Al prossimo Consiglio di Dipartimento mi mancherai, ma ci rincontreremo là dove il Tempio è finalmente compiuto e dove tutto è perfetto.
    Ti abbraccio
    Santi

  3. Il mio cuore piange per la grande perdita mentre m esistono innanzi ai miei occhi bellissimi immagini del grande compagno di viaggio da quarant’anni che ad ogni incontro mi regalava sorrisi che parlavano di amore fraterno vero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.