21 settembre, il premio Treves, Peppe Servillo on stage e poi l’allocuzione del Gran Maestro

Denso il programma del pomeriggio del 21 settembre che concluderà le celebrazioni dell’Equinozio d’Autunno e della ricorrenza di Porta Pia. Alle 17,30 è in programma la consegna delle borse di studio del Premio Giacomo Treves giunto alla 13esima edizione , rassegna biennale del Grande Oriente d’Italia che promuove studi specialistici inediti sulla Massoneria.

Molte le opere in varie discipline valorizzate in questi anni. Il Premio è dedicato al massone Giacomo Treves, membro del “comitato segreto” dell’impresa dannunziana di Fiume, le cui carte sono state donate al Grande Oriente dai figli Eugenia e Giorgio con la richiesta di istituire, a suo nome, borse di studio per ricerche internazionali sulla Libera Muratoria.

Alle ore 18 Musica e parole, Peppe Servillo on stage. L’attore e cantante darà vita a una performance tra musica e poesia all’interno della quale farà un omaggio a Totò con la lettura di una delle sue più celebri poesie ,“’A Livella”. Alle ore 19 è in programma l’attesissima Allocuzione del Gran Maestro Stefano Bisi.

La partecipazione è aperta a tutti.



1 commenti a “21 settembre, il premio Treves, Peppe Servillo on stage e poi l’allocuzione del Gran Maestro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *