A Cagliari serata Lions nella casa massonica

Pubblico nella casa massonica durante la conferenza
Pubblico nella casa massonica durante la conferenza

Grande successo di una iniziativa realizzata dal Lions Club Cagliari Host nella casa massonica cagliaritana per conoscere la realtà della Libera Muratoria. Sabato 21 maggio Palazzo Sanjust, sede delle logge cittadine e della Massoneria isolana del Grande Oriente d’Italia, ha aperto ancora una volta le porte al pubblico aggiudicandosi l’apprezzamento di oltre cento persone che hanno trascorso una serata all’insegna della cultura e della convivialità. Tra gli ospiti anche la presidente del Lions Club Cagliari Host, Silvana Scanu.

Cagliari 2
Silvana Scanu e Luciano Biggio, presidenti rispettivamente del Lions Club Cagliari Host e del Collegio circoscrizionale della Sardegna.

Ha fatto gli onori di casa il presidente del Collegio circoscrizionale della Sardegna Luciano Biggio che ha organizzato in apertura una visita guidata della sede nelle varie sale del palazzo, per la quasi totalità destinate ad accogliere i lavori di loggia. È seguita una conferenza nel Tempio principale. “La Massoneria dal periodo Napoleonico a oggi, il ruolo della Massoneria e dei Massoni sardi nell’Unità d’Italia” è il tema discusso dal presidente Biggio suscitando l’interesse dei presenti che al termine hanno rivolto numerose domande sull’identità e gli scopi della Massoneria. Sfatati molti luoghi comuni, si è fatta maggiore chiarezza sulla realtà della Libera Muratoria e sull’impegno culturale e benefico dei suoi aderenti.

La cena nella Sala dei Labari
La cena nella Sala dei Labari

La serata si è conclusa nella Sala dei Labari con una cena amichevole, voluta proprio dal Club all’interno della sede del Grande Oriente.

 

 

 

 

 



4 commenti a “A Cagliari serata Lions nella casa massonica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *