XX Settembre 2017. Il Manifesto del Grande Oriente d’Italia per l’anniversario della Breccia di Porta Pia

La Massoneria del Grande Oriente d’Italia, in questi 147 anni, ha mantenuto viva la memoria storica della Breccia di Porta Pia quando Roma divenne italiana. Quegli eventi costituiscono il culmine dell’epopea risorgimentale e sono anima del nostro paese. Nel 2017 il Grande Oriente rinnova lo spirito di quell’epoca e il valore dei suoi uomini esprimendo con il tradizionale Manifesto per il XX Settembre il continuo impegno dei liberi muratori. Un impegno che si è unito a quello di tanti uomini di buona volontà, non massoni, che oggi come ieri credono fermamente che il bene comune debba essere il motore per migliorarsi e migliorare. In nome della Libertà.

Manifesto XX Settembre 2017

Oltre. Per una nuova stagione dei diritti

L’Uomo, la Società, il mondo stanno avvitandosi verso situazioni e dinamiche che appaiono all’orizzonte della nostra quotidianità in tutta la loro negatività e con aspetti sempre più divisori e laceranti. Siamo entrati in un’epoca difficile già da molti anni e tutto intorno a noi appare più cupo e incerto. Le economie dividono, le politiche non riescono più a fare sintesi ed unire più possibile gli Stati che fanno prevalere gli interessi a scapito dei comuni valori e dei diritti che si assottigliano sempre più creando nuove e profonde diseguaglianze fra gli uomini. Persino il libero pensiero e la Massoneria nella nostra Patria sono minacciati da forze che vogliono fare pressione agitando vecchi fantasmi e pensano a leggi discriminatorie e di palese antidemocraticità.

In questo inquieto divenire servono uomini e atti che vadano oltre. Oltre, ecco la potente parola che può cambiare il nostro futuro e che noi liberi muratori che veniamo da una sublime storia nata 300 anni fa e che continua nel presente, dobbiamo costantemente pronunciare e difendere. Dobbiamo essere coraggiosi e forti. Dobbiamo andare oltre. Oltre le divisioni, oltre i conflitti, oltre le aberranti propagande che vogliono trasformare e trascinare l’uomo in nuovi egoismi e materialismi che non produrranno nulla di buono e scateneranno solo tensioni e odi razziali. Noi Liberi Muratori del Grande Oriente d’Italia siamo pronti ad andare oltre. Forti dei nostri principi e della nostra benefica opera per migliorare l’Umanità siamo già proiettati con slancio e con il cuore impavido a farlo. Oggi la vera Libertà è quella di sapere andare oltre. Per il bene di tutti.

Il Gran Maestro Stefano Bisi

Roma, Il Vascello, 20 Settembre 2017

 

ALLEGATI


Un commento a “XX Settembre 2017. Il Manifesto del Grande Oriente d’Italia per l’anniversario della Breccia di Porta Pia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.