XX Settembre 1870. A Porta Pia e al Gianicolo, tradizionali celebrazioni del Grande Oriente

Venerdì 20 settembre, alle 10:30, presso il Complesso Monumentale della Breccia di Porta Pia, si terranno le celebrazioni del Grande Oriente d’Italia per l’anniversario del XX Settembre 1870, data storica da sempre commemorata dalla Massoneria italiana. Il Gran Maestro Gustavo Raffi deporrà una corona di alloro e terrà una breve allocuzione.

L’evento del XX Settembre sancì l’annessione di Roma al Regno d’Italia, decretando la fine dello Stato Pontificio e del potere temporale dei Papi. L’anno successivo la capitale d’Italia fu trasferita da Firenze a Roma. L’anniversario del 20 settembre è stato festività nazionale fino alla sua abolizione dopo i Patti Lateranensi nel 1929.
La colonna commemorativa della Breccia di Porta Pia è stata realizzata nel 1895 dal massone Giuseppe Guastalla, scultore e allievo di Ettore Ferrari, Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia.

Dopo le celebrazioni a Porta Pia, la delegazione del Grande Oriente d’Italia si recherà al Gianicolo per rendere omaggio al Gran Maestro Giuseppe Garibaldi, simbolo dell’unità nazionale. Sarà deposta una corona di alloro ai piedi del monumento equestre a lui dedicato, accanto alla targa della Massoneria italiana.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.