Viterbo. La Loggia Giustizia e Libertà pensa ai neonati dell’unità pediatrica

Polo Ospedaliero Belcolle di Viterbo
Polo Ospedaliero Belcolle di Viterbo

È datata 21 dicembre la lettera di ringraziamento del direttore della UOC di Pediatria del Polo Ospedaliero Belcolle di Viterbo indirizzata alla loggia cittadina Giustizia e Libertà (1460) per la donazione di un bilirubinometro. “Il dono è particolarmente importante e gradito perché il reparto ne era sprovvisto”, scrive il direttore e ringrazia la Loggia Giustizia e Libertà a nome dell’intera UOC di Pediatria da lui diretta.

La donazione è stata possibile grazie a un’azione sinergica di più istituti, sotto l’egida dell’associazione Aiutiamo i bambini di Belcolle alla Pediatria dell’ospedale Belcolle che da anni si occupa di reperire fondi da destinare al reparto di pediatria dell’ospedale viterbese per migliorare la qualità dei servizi erogati a neonati e bambini. Quest’anno è stato determinate l’apporto del 17esimo corso marescialli allievi della scuola sottufficiali di Viterbo, dell’Associazione cacciatori della Tuscia e, appunto, della Loggia Giustizia e Libertà del Grande Oriente d’Italia.

La strumentazione sarà utilizzata, come ha spiegato lo stesso direttore alla cerimonia di consegna avvenuta il 21 dicembre, a monitorare quotidianamente la bilirubina nei neonati ricoverati per escludere danni cerebrali causati da eccesso di bilirubina

 

 



1 commenti a “Viterbo. La Loggia Giustizia e Libertà pensa ai neonati dell’unità pediatrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *