Viareggio. Appuntamento il 23 agosto per il tradizionale incontro dedicato a Roberto Mei

Giovanni Pascoli, poeta, letterato e gli studi danteschi. Questo è il tema del XIV incontro pubblico dedicato alla figura di Roberto Mei, storico segretario del carnevale di Viareggio, da sempre impegnato nella vita culturale della città ed esponente illustre della Massoneria locale, che si terrà il 23 agosto, alle ore 16 e 30, nella Casa Massonica viareggina di Via Monte Sumbra. L’appuntamento rientra nel ciclo di conferenze “La Versilia fra movimenti letterari e letterati”, organizzato dalle logge di Viareggio, “Felice Orsini” e “Dante Alighieri”, aderenti al Grande Oriente d’Italia.
Anche per questa occasione si rinnova la collaborazione con il Premio Letterario Viareggio che raggiunge il traguardo dei 90 anni e ancora oggi è fra i premi letterari italiani più apprezzati e conosciuti, esempio della libertà della cultura. Interverranno all’incontro, moderati da Luigi Vispi, presidente del Collegio Circoscrizionale della Toscana, Giuseppe Leonelli, ordinario di Letteratura Italiana presso l’Università di Roma Tre e giurato del premio letterario Viareggio Repaci che illustrerà la figura storica del poeta; Umberto Sereni, docente di Storia Moderna all’Università di Udine, al quale è stato affidato il compito di tratteggiarne il legame con la terra di lucchesia; l’ingegner Antonio dalle Mura che offrirà una lettura delle opere dantesche di Giovanni Pascoli. Introdurrà l’incontro il Gran Segretario del Grande Oriente d’Italia, Francesco Borgognoni, mentre le conclusioni saranno del Gran Maestro Stefano Bisi.

ALLEGATI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.