Una borsa di studio e una chance di lavoro, si amplia il corso per diventare assistenti alla poltrona dentistica

Non solo ospitalità ai senza tetto, 100 mila pasti caldi di cui 60 mila nelle mense e 40 mila a domicilio, distribuzione di abiti e assistenza sanitaria ma anche un aiuto a chi ha bisogno di entrare nel mondo del lavoro.

Tra le tante iniziative solidali della Società per gli Asili Notturni di Torino, presieduta da Sergio Rosso, Gran Maestro Onorario del Grande Oriente d’Italia e della quale è presidente onorario il Gran Maestro Gustavo Raffi, ci sono anche i corsi per assistenti alla poltrona dentistica nei tre ambulatori odontoiatrici di cui l’istituzione dispone.

Un’offerta formativa, che apre buone possibilità occupazionali e che recentemente si è ampliata: ad esservi ammessi infatti sono stati anche 8 dei 25 vincitori delle borse di studio per Lavoro Accessorio, messe in palio insieme a Fondazione San Paolo e Comune di Torino per impiegare disoccupati o cassaintegrati per 400 ore e per un totale di 100 mila euro, mille euro al mese per 4 mesi.

I corsi per assistenti alla poltrona dentistica gestiti dagli Asili Notturni con la partnership del Comune di Torino, l’autorizzazione della Regione Piemonte e il patrocinio dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Torino e dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani è tra i più prestigiosi e ha durata di 164 ore (80 di teoria, 80 di pratica e 4 di esame finale).



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.