Un maestro venerabile musulmano alla guida della “Domenico Romeo”

E’ Mohammad Alkilani, un musulmano, il nuovo maestro venerabile eletto alla guida della “Domenico Romeo” (1302) di Reggio Calabria. L’installazione ha avuto luogo il 12 gennaio scorso proprio all’indomani delle stragi di Parigi. Una coincidenza che simbolicamente costituisce anche un invito alla comprensione, al dialogo e al rispetto tra le diverse culture e religioni che dovrebbe caratterizzare in ogni momento il nostro vivere quotidiano.

Nella sua tavola letta al termine della cerimonia Alkilani ha detto: “L’Istituzione massonica è l’unica che riesce ad unire sotto lo stesso tetto uomini appartenenti a 11 religioni diverse, senza che ciò rappresenti ragioni di odio o intolleranza; tutti permeati dagli insegnamenti iniziatici che forgiano Fratelli che credono nella libertà, l’uguaglianza e la fraternità; è questa la sua grandezza”. La costruzione della pace tra i popoli si realizza con gli atti concreti, giorno per giorno, non con i proclami e le parole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.