Udine 15 novembre 2008 – (Ansa) Eluana: Raffi (Massoneria), grave e pesante ingerenza Chiesa.

Gli articoli di “Messaggero Veneto” e “Il Gazzettino”

Per il Gran Maestro della Massoneria del Grande Oriente d’Italia, Gustavo Raffi, sul caso di Eluana Englaro c’è stata una “grave e pesante ingerenza della Chiesa”.

Lo ha affermato oggi a Udine, nel corso della presentazione di un convegno sulle forme di famiglia.

Raffi ha aggiunto che “a fronte di una vita vegetativa, resa possibile soltanto dalla tecnologia e dove non ci sia possibilità di ripresa, ci dovrebbe essere umanità”.

E ha definito “giusta” la decisione della Corte di Cassazione, “perchè – ha precisato – l’essere umano deve avere il diritto di vivere una vita normale”.
Per quanto riguarda la presunta ingerenza ecclesiastica, per Raffi “nel nostro paese spesso si concede agli uomini di Chiesa più di quello che loro stessi richiedono”.

(ANSA) 15 novembre 2008

Leggi gli articoli del Messaggero Veneto e de Il Gazzettino [ Scarica file File Formato PDF Size 195.7 Kb ]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.