Torino, nuovo incontro nella casa massonica il 17 marzo

Con “Vangeli apocrifi e cultura pop. Quale rapporto?” il Collegio Circoscrizionale di Piemonte-Valle d’Aosta del Grande Oriente d’Italia sigla il 17 marzo un nuovo appuntamento nella casa massonica di Torino (Piazza Vittorio Veneto 19), nell’ambito dei suoi incontri culturali mensili aperti a tutti, per offrire un approfondimento su un tema originale e di grande curiosità. La conferenza avrà inizio alle ore 17 e l’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Introduce Federico Castelletti, interviene Paolo Riberi.

Questo nuovo incontro – spiegano gli organizzatori – intende realizzare un affresco culturale e spirituale ricco di suggestioni sull’influenza della gnosi e del suo carattere non ortodosso ed esoterico nel cinema e nella televisione. Pensiamo a opere cinematografiche e a serie televisive come Matrix, The Truman Show, Gost in the Shell, Donnie Darko, Twin Peaks e tante altre, senza dimenticare tantissima produzione della letteratura fantasy, della musica heavy metal e anche dei videogames.

Info e prenotazioni: eventiculturali@goipiemonte-aosta.it

Paolo Riberi. Si è laureato nel 2011 in Filologia e Letterature dell’Antichità, presso l’Università di Torino, con una tesi sugli scritti apocrifi dei primi secoli cristiani, cui è stata riconosciuta la dignità di stampa e il premio di Miglior Tesi del Corso di Laurea dell’anno 2011 dell’ateneo torinese. È autore di vari libri sulla gnosi. “Pillola rossa o loggia nera?” è la sua ultima pubblicazione per i tipi di Lindau.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.