A Taranto celebrazioni per l’anniversario del rogo di Giordano Bruno

Taranto 17 febbraioLa Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo e il Gruppo Il Pensiero Libero Giordano Bruno insieme a Taranto il 17 febbraio per ricordare il sacrificio del filosofo Bruno, frate domenicano condannato al rogo dall’Inquisizione per eresia e arso vivo a Roma, nella piazza di Campo de’ Fiori, il 17 febbraio del 1600.

Da allora le opere filosofiche e letterarie di Giordano Bruno e il suo martirio sono il simbolo dell’apertura a una cultura moderna insieme alla lotta per il libero pensiero.

“Una fiamma per la Libertà” è il titolo dell’incontro tarantino del 17 febbraio, nel giorno dell’anniversario del rogo, che si terrà nel Salone di Rappresentanza della Provincia dalle ore 17. Un video sulla vicenda di Giordano Bruno intitolato “L’eresia del pensiero” aprirà la commemorazione. Seguirà l’interpretazione di “La Pietra della Bellezza”, Atto unico di G. Picardo, con le voci narranti di Angelo Bommino e Antonio Spinelli. La terza parte della serata sarà articolata dagli interventi di Maurizio Romano, Carlo Petrone e Roberto Nistri. Conduce la manifestazione Michele Ladiana. Il coordinamento è di Massimo Curci.

Ingresso libero.

 

 

ALLEGATI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.