Yara torna a pedalare. La mamma: “Quanta solidarietà, siamo commosse” | La Nazione Pistoia

Il lieto fine a dieci giorni dal furto della sua bicicletta: “Questa è tua, buon compleanno”

di Michela Monti

Pistoia, 5 febbraio 2019 – «Tieni Yara, questa è tua. Buon compleanno». Ha spalancato i suoi occhi come se avesse riavuto la bici che solo dieci giorni fa le avevano portato via dal garage di casa. Yara, l’ha prima guardata, poi non ha perso tempo ha voluto subito provarla. Nuova fiammante, appena acquistata dai ‘ fratelli ’pistoiesi del Grande Oriente d’Italia coordinati da Stefano Bisi gran cavaliere dell’organizzazione. Un gruppo di pistoiesi che si è mosso non appena saputo del furto a casa della ragazza.

Yara con la nuova bici insieme alla mamma e ai suoi benefattori (Acerboni/Castellani)

«Dopo aver letto la storia di Yara, grazie all’interessamento dei miei contatti su Pistoia ci siamo mossi immediatamente – ci ha raccontato Bisi – Trovato il modello giusto l’abbiamo restituita alla giovane. Devo ringraziare il coordinatore toscano del Grande oriente d’Italia che si è impegnato in prima persona». Con Yara, ieri, al negozio di bici in corso Gramsci per ritirare il regalo, c’era anche la mamma, Stefania Fogli, incredula di tanta solidarietà. «Non pensavo si potesse scatenare una reazione del genere – ha commentato la donna – . Sarà un compleanno fantastico per Yara. Noi avevamo voluto fare soltanto una denuncia perché i furti di biciclette sono una vera piaga in città e invece ci siamo ritrovati qui a prenderne una nuova, a ritirare un regalo inaspettato».

Il furto in via Fiorentina ha scatenato amore e voglia di giustizia nella comunità. Un furto che però potrebbe ripetersi, almeno è questa la paura della mamma di Yara. «Abbiamo deciso che terremo la bicicletta in casa con noi, non più nel garage – ha aggiunto mamma Stefania – . Non solo, ho circondato il giardino con una rete ancora più alta di quella che hanno tranciato l’altra volta . Speriamo di scoraggiare qualsiasi intrusione in questo modo. Oggi comunque è un momento di gioia per me e per mia figlia. Grazie a tutti». Buon compleanno Yara, torna a pedalare verso una vita fantastica. Tanti auguri dalla nostra redazione.

La-Nazione-Pistoia-Montecatini-05.02.2019



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.