Stefano Bisi è il nuovo Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia

Storico cambio di guardia oggi nel corso della Gran Loggia di Rimini. Il Gran Maestro Gustavo Raffi, dopo 15 anni alla guida del Grande Oriente d’Italia, questa mattina ha passato il supremo maglietto al suo successore Stefano Bisi, 56 anni, senese, giornalista, in massoneria dal 1982. I risultati del voto che si è svolto il 2 marzo scorso per l’elezione del nuovo Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia e dei membri della Giunta che governerà l’Ordine nel quinquennio 2014-2019 sono stati sottoposti al vaglio della Commissione elettorale nazionale, che ne ha confermato la validità. Durante i lavori rituali della Gran Loggia è stata data lettura del verbale della Cen e avuto luogo la proclamazione degli eletti da parte del Gran Maestro uscente e l’insediamento del nuovo Gran Maestro e della sua giunta. Alla cerimonia di installazione hanno assistito anche le delegazioni delle massonerie estere.

Stefano Bisi, note biografiche

Stefano Bisi (Siena, 15 ottobre 1957), è stato iniziato il 24 settembre 1982 nella Loggia Montaperti (722) all’Oriente di Siena, officina di cui poi è stato anche maestro venerabile. Nel 2005 ha ricoperto l’incarico di Primo sorvegliante del Consiglio dell’Ordine. Nel 2007 è diventato presidente del Collegio dei Maestri Venerabili della Toscana, ruolo che gli è stato riconfermato nel 2010. Appartiene al Rito Scozzese Antico e Accettato e al Rito di York. E’ stato insignito della onorificenza “Giordano Bruno” Classe Athena ed è Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica. Si è laureato in Scienze dell’amministrazione nella facoltà di Scienze politiche dell’Università di Siena e, coronando un sogno maturato sui banchi di scuola, svolge la professione di giornalista. Ha lavorato nei periodici “Siena Nord” e “La Gazzetta di Siena”, e, con qualifica di direttore, nelle emittenti “Antenna Radio Esse” e “Televideosiena” ed è approdato alla carta stampata ricoprendo il ruolo di vicedirettore del Gruppo Corriere, che comprende le edizioni di Perugia, Terni, Siena, Arezzo, Grosseto, Rieti e Viterbo. È ideatore del blog www.stefanobisi.it con il canale “Bisiradio” e dirige il quotidiano on line www.sienanews.it. È autore di alcuni libri fra cui “Mitra e Compasso”, dedicato al rapporto tra chiesa cattolica e massoneria, lo “Stradario massonico di Siena” e coautore di “Sindaci in rosso”, una pubblicazione a cura di Vittorio Feltri e Renato Brunetta e di “Massoneria F.A.Q.”. Da tre anni pubblica “La Carica dei 101”, una sorta di almanacco sui personaggi più in vista. È segretario del premio “Paolo Frajese” che da tredici anni porta a Siena le migliori firme del giornalismo italiano. Ha ricevuto i premi “Paolo Maccherini”, “Giornalista sportivo dell’anno”, “Porsenna”, “Medioevo presente”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.