Son et Lumière, La libertà e il coraggio di essere liberi. Grande spettacolo a Milano, tra gli ospiti Vito Mancuso

Nuova edizione per il Collegio della Lombardia di “Son et Lumière“, il grande spettacolo aperto a tutti che il 16 dicembre ha segnato la conclusione delle iniziative annuali della circoscrizione lombarda del Grande Oriente d’Italia. Tema di quest’anno “La libertà e il coraggio di essere liberi. L’evento si è tenuto a Milano, nella Sala Verdi del Conservatorio  stracolma di pubblico che ha assistito con grande attenzione e coinvolgimento alle performance artistiche e ai momenti di riflessione del ricco programma. Tra gli ospiti, il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Stefano Bisi, intervistato dal giornalista Marco Frittella, e il teologo Vito Mancuso che, rispondendo alle domande di Alessandro Cecchi Paone, conduttore della serata, ha parlato appunto  del “coraggio di essere liberi”, leit motiv della manifestazione. Canto, musica e ballo hanno conferito grande suggestione a questo “Son et Lumiere” della Massoneria lombarda con le esibizioni del baritono Bruno De Simone, accompagnato al pianoforte da Beatrice Benzi, del Coro Gospel dell’Associazione culturale Sunshine e del performer show dei ZaMagA Athletic Dancers.

Il trailer

Marco Frittella intervista il Gran Maestro

ALLEGATI


1 commenti a “Son et Lumière, La libertà e il coraggio di essere liberi. Grande spettacolo a Milano, tra gli ospiti Vito Mancuso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *