Sanremo, Teatro del Casinò pieno per il Martedì Letterario dedicato alla Massoneria / Riviera Press

“Parlare su profili più importanti della Libera Muratoria con una voce sola” è una delle sollecitazioni emerse dal primo incontro pubblico tra Il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Dott. Stefano Bisi, e il Sovrano Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia, Prof. Avv. Antonio Binni, avvenuto ieri nel Teatro dell’Opera del Casinò nell’ambito dei “Martedì letterari”, condotto dal prof. Aldo Mola e da Marzia Taruffi.
Il tema dell’incontro “ Ideali e uomini della Massoneria per la Costituzione italiana, nel 70° della Repubblica” ha permesso di approfondire tematiche e valori comuni confrontati davanti a più di 700 persone, che hanno affollato il Teatro dell’Opera e la vicina Sala Biribissi, appositamente approntata per permettere di seguire la conferenza.
Il Casinò di Sanremo ha saputo testimoniare con questo evento culturale “il primo storico appuntamento tra le due Istituzioni.” destinato a rimanere
simbolo “di un primo mattone posato” come è stato detto.
In apertura hanno portato il saluto del Comune e del Casinò rispettivamente l’assessore Costanza Pireri e il presidente, Dott. Gian Carlo Ghinamo.
In chiusura il consigliere di casinò Spa, Avv. Maurizio Boeri ha consegnato ai due Grandi Maestri le targhe ricordo dell’Evento.

Il prossimo appuntamento con i Martedì Letterari è per il 2 febbraio alle ore 16.30 nel Teatro dell’Opera. Il giornalista Mimmo Candito, storico e inviato de “La Stampa” presenta il suo ultimo nuovissimo libro: “55 Vasche” (Rizzoli). Partecipa l’editor Matteo Moraglia. Intervento musicale della Scuola Ottorino Respighi. L’incontro è stato inserito nel piano di Formazione dell’Ordine dei Giornalisti. (Mario Guglielmi)

L’articolo su Riviera Press del 27 gennaio 2016



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.