San Pietro sul Mar Piccolo (Taranto) 31 ottobre – 1 novembre 2008 – Massoneria in Europa e nel Mediterraneo. Logge europee a confronto. Convegno e lavori rituali con il Gran Maestro Raffi e i massimi esponenti di Francia e Montenegro.

Un piccolo borgo sul Mar Piccolo, a ridosso di Taranto, circondato e protetto da un uliveto secolare, è lo scenario scelto dalle logge “Libertini” (737) di Lecce, “Tommaso Briganti” (933) di Gallipoli e dalla tarantina “Pitagora”, per il convegno “La Massoneria in Europa e nel Mediterraneo. L’Istituzione, gli Stati e l’esperienza dei Liberi Muratori”.
Nato con il patrocinio del Collegio dei maestri venerabili della Puglia e del Grande Oriente nazionale, l’incontro si estende oltre i confini e si svolgerà il 1° novembre (ore 9) all’Histò San Pietro sul Mar Piccolo con la partecipazione di esponenti delle Gran Logge di Grecia, Austria, Belgio, Germania, Montenegro e Francia, le ultime due con i rispettivi Gran Maestri, Novak Jaukovic e François Stifani.

Interverranno dopo la relazione “La Massoneria e la Costituzione Europea” di Anastassios Vikas, direttore generale onorario del Consiglio dei Ministri dell’Unione Europea. In programma anche interventi di rappresentanti delle officine organizzatrici e delle logge “Pythagoras” (33) di Anversa, “Garibaldi” (317) di Nizza, “Anagennisis” (75) di Atene, “Pythagoras zu den drei Strömen” (192) di Hann-Munden, “Quatuor Coronati di Vienna, “Montenegro” (1) di Podgorica. Il Gran Maestro Gustavo Raffi chiuderà i lavori. In apertura sono previsti i saluti dei maestri venerabili delle tre logge pugliesi, Gianluca Pierotti (“Pitagora”), Stefano Meo (“Libertini”), Tiziano Cataldi (“Tommaso Briganti”) e del presidente circoscrizionale della Puglia Mauro Leone. L’introduzione è stata affidata a Carlo Petrone, consigliere dell’Ordine in Giunta, che presiederà il convegno.

Il giorno prima, venerdì 31 ottobre, tutti gli ospiti si riuniranno in tornata rituale, sempre all’Histò San Pietro (ore 16,30).
Per l’occasione la loggia “Pitagora” di Taranto presenterà la tavola “Per il bene dell’Umanità: attualità dell’esoterismo e dell’essoterismo massonico nella costruzione dei popoli d’Europa.

Leggi l’invito [ Scarica file File Formato PDF Size 602.4 Kb ]
© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.