San Leo 27 agosto 2011 – AlchimiaAlchimie: “Le pietre raccontano”, conferenza a cura del Grande Oriente d’Italia.

Torna nell’incantevole cornice millenaria di San Leo, perla dell’Alta Valmarecchia, AlchimiaAlchimie, evento dedicato all’abitante più noto della rocca dell’antico borgo, il massone Giuseppe Balsamo, alias Conte di Cagliostro che venne condannato al carcere a vita dalla Chiesa per eresia e di cui nel 2011 si celebra il 215° anniversario della morte.

AlchimiaAlchimie è una manifestazione unica e originale, nella quale scienza ed esoterismo si misurano dando vita a tre giorni – dal 26 al 28 agosto – di eventi, feste, danze e cene in piazza, spettacoli, mercatini, incontri culturali di filosofia e tradizioni, benessere e spiritualità, ispirati al Conte di Cagliostro, icona del libero pensiero e simbolo di una città che si è scoperta magico e accogliente luogo di incontro di diverse sensibilità e culture.

Tra le conferenze in programma, una è a cura del Grande Oriente d’Italia che sabato 27 agosto propone “Le pietre raccontano”. L’incontro si svolgerà per un’intera giornata nel Palazzo Mediceo di San Leo con inizio alle 10,30, una pausa pranzo e la ripresa dei lavori alle 15,30. Intervengono: il Gran Maestro Onorario Giuseppe Abramo (Cagliostro e la pietra filosofale), il fratello Vinicio Serino (Il mistero dell’architettura: il tempio), il presidente circoscrizionale della Toscana Stefano Bisi (Archi e Ponti: altri usi tradizionali dell’architettura), il Consigliere dell’Ordine Antonio Panaino (Il cielo di pietra), il fratello Moreno Neri (Stones of Rimini: l’enigma delle pietre del Tempio Malatestiano). Coordina il fratello Giovanni Cecconi, membro del comitato scientifico di AlchimiAlchimie insieme a Moreno Neri.
Info: www.san-leo.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.